Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Il complotto contro l’America”, la serie drammatica di fantapolitica da stasera su Rai3

“Il complotto contro l’America”, la serie drammatica di fantapolitica da stasera su Rai3

“Il complotto contro l’America” su Rai3: la serie drammatica di fantapolitica, in onda stasera venerdì 14 gennaio 2022, è tratta dal romanzo del Premio Pulitzer, Philip Roth. Lo scrittore statunitense rivoluziona il corso degli eventi della Seconda Guerra Mondiale, immaginando la vittoria di Charles Lindbergh alle elezioni presidenziali del 1940. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla trama, sugli episodi e sul cast. (Continua a leggere dopo la foto) 

Il complotto contro l'America

“Il complotto contro l’America”, il cui titolo originale è “The Plot Against America”, è la miniserie drammatica di fantapolitica in onda stasera venerdì 14 gennaio 2022 su Rai3 dalle ore 21:20. Tratta dal libro dello scrittore statunitense Philip Roth, racconta del corso degli eventi della Seconda Guerra Mondiale come se le elezioni presidenziali del 1940 fossero state vinte da Charles Lindbergh. Un evento, questo, che riesce quasi a spingere gli Stati Uniti d’America ad allearsi con la Germania nazista. La miniserie, che uscirà in tre serate, si svilupperà in sei episodi in totale (quindi ne verranno trasmessi due alla volta).

“Il complotto contro l’America”: la Trama

La trama ufficiale de “Il complotto contro l’America” ripercorre in maniera alternativa ed originale gli eventi della Seconda Guerra Mondiale, tra campagna elettorale degli Stati Uniti e anni ’40 in Europa. Il racconto ruota intorno ai Levin, una famiglia di origini ebraiche che vive una tranquilla vita medio-borghese. Ma i coniugi Herman e Bess verranno a breve sconvolti dal timore che Charles Lindbergh possa diventare Presidente. L’uomo, eroe nazionale in patria e all’estero per essere stato l’aviatore che per primo ha attraversato l’Atlantico in solitaria, ha infatti una grossa pecca: simpatizza per le idee di Hitler in Europa.

A risentire delle preoccupazioni della coppia sono soprattutto i figli: il più grande, Sandy, affascinato da Lindbergh e il più piccolo e fragile Philip. A complicare ulteriormente le cose è inoltre Evelyn. La donna s’invaghisce infatti del rabbino Lionel Bengelsdorf che appoggia la campagna elettorale a favore di Lindbergh. Gli Usa si trasformano così, inaspettatamente, in un paese antisemita alleato con i nazisti. A causa dei cambiamenti politici e sociali la famiglia ebrea dei Levin ed il piccolo Philip diventeranno testimoni di violenze.

“Dexter New Blood”, la seconda stagione si farà? Tutte le curiosità sulla famosa serie

Il Cast

Il cast della serie è composto da diversi nomi di attori ed attrici noti, soprattutto per chi segue le ultime novità del cinema e della televisione. Stiamo parlando di: Zoe Kazan nei panni di Elizabeth ‘Bess’ Levin; Morgan Spector in quelli del marito Herman ed Anthony Boyle nel ruolo del nipote orfano Alvin. Al loro fianco ci sono poi: Winona Ryder nelle vesti di Evelyn Finkel, la sorella maggiore di ‘Bess’John Turturro in quelle del rabbino conservatore Lionel Bengelsdorf; Ben Cole nel ruolo di Lindbergh; Caleb Malis in quello di Sandy e Azhy Robertson nei panni di Philip.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004