Home » Miss Italia 2021, rinviata la finale a causa del Covid: ecco quando si svolgerà

Miss Italia 2021, rinviata la finale a causa del Covid: ecco quando si svolgerà

Miss Italia è un concorso di bellezza Italiano. Fin dalla prima edizione del 1946 ha visto tra le sue concorrenti molte ragazze che sarebbero poi diventate famose nel mondo dello spettacolo, tra cui: Lucia Bosè, Gina Lollobrigida, Martina Colombari, Manila Nazzaro, Eleonora Pedron, Francesca Chillemi, Cristina Chiabotto, Miriam Leone, Alice Sabatini, Carolina Stramare e tante altre. Miss Italia in carica è la vincitrice del 2020 Martina Sambucini. Ora non resta che attendere l’elezione del 2021, ma per ora causa Covid la finale di Miss Italia è stata rimandata. Vediamo cos’è successo. (Continua a leggere dopo la foto)

Miss Italia 2021, rinviata la finale a causa del Covid: ecco quando si svolgerà

La finale di Miss Italia 2021, in programma per domenica 19 dicembre2021 in diretta streaming sul portale streaming Helbiz Live da Venezia, è stata rinviata a causa di due concorrenti positive al Covid 19. Il tutto, almeno per il momento, slitta al prossimo gennaio. La finale del concorso sarà presentata da Elettra Lamborghini e Alessandro Di Sarno.  Due ragazze tra le partecipanti al concorso sarebbero infatti risultate positive, come ha fatto sapere la patron Patrizia Mirigliani in una conferenza stampa diramata tramite i profili social ufficiali del concorso.

Patrizia Mirigliani, come riportato da Fanpage, ha dichiarato: «Siamo molto dispiaciuti, ma siamo certi di aver deciso in modo giusto, perché la salute viene prima di tutto e lo spirito di Miss Italia è sempre stato quello di guardare, in primo luogo, al bene delle ragazze». Che dire? Bisognerà attendere ancora un po’ prima di scoprire chi tra le concorrenti diventerà la più bella d’Italia 2021. (Continua leggere dopo la foto)

La storia del concorso

Miss Italia nasce dalle ceneri del famoso concorso 5000 lire per un sorriso, nato nel 1939 da un’idea di Dino Villani per sponsorizzare una marca di dentifricio. Dopo l’interruzione dovuta alla Seconda Guerra Mondiale, il concorso è ripreso nel 1946 con l’attuale nome di Miss Italia. Nel 1979 il concorso è arrivato in televisione, prima su un circuito di emittenti locali, poi dal 1981 al 1987 su Canale 5 e Italia 1.

In seguito la Rai ha trasmesso Miss Italia dal 1988 al 2012 e La 7dal 2013 al 2018.  Oltre al titolo di più bella d’Italia, durante il concorso vengono assegnati diversi titoli secondari, variabili negli anni e a seconda degli sponsor delle edizioni.  Organizzatore di Miss Italia dal 1959 al 2002 è stato Enzo Mirigliani, dal 2003 ha preso il suo posto la figlia Patrizia Mirigliani. A causa del Covid, l’ottantaduesima edizione si svolgerà solamente sul web tramite la piattaforma streaming Helbiz Live.