Home » Carolyn Smith torna a parlare della sua malattia: come sta la giurata di Ballando

Carolyn Smith torna a parlare della sua malattia: come sta la giurata di Ballando

Si è conclusa da pochissimi giorni l’ultima edizione di Ballando con le Stelle 2021. Sabato sera, 18 Dicembre 2021, sul palco di Rai 1 ha trionfato Arisa. Il suo passaggio da cantante a ballerina ha convinto sia la giuria che il pubblico da casa. Un’edizione ricca di emozioni e di momenti indimenticabili, come l’addio alle scene di Sara Di Vaira. Invece, per Carolyn Smith, in particolare, partecipare a Ballando con le Stelle ha significato soprattutto poter dimostrare che ritrovare il sorriso e la grinta di vivere è un dovere verso sé stessi. La nota giurata di Ballando, Carolyn Smith, non si arrende alla sua malattia e continua la sua battaglia. (Continua a leggere dopo la foto)

Carolyn Smith torna a parlare della sua malattia

La giurata di Ballando con le Stelle, Carolyn Smith, nel 2015 ha iniziato la sua battaglia contro un tumore al seno. Nonostante tutto, la ballerina continua ad andare avanti e non si arrende. In una vecchia intervista, Carolyn ha dichiarato: «Il farmaco che utilizzo ha attaccato i nervi dei piedi. L’eccellenza è rimasta nel cervello, nel corpo mi è rimasto ben poco. Ho difficoltà a muovermi, cicatrici, e non sento i piedi. Per me è stata dura». Per chi, come lei, usa il suo corpo come un mezzo per trasmettere emozioni non sentirlo più è qualcosa di devastante. Ora le cose per lei sono migliorate e poco tempo fa tramite Instagram ha aggiornato i fan sulla sua salute. Gli ultimi esami clinici a cui si è sottoposta hanno dato un esito molto positivo e l’insegnante di danza è finalmente contenta. Scopriamo insieme le sue parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Una battaglia che procede a gonfie vele

Carolyn Smith da tempo combatte contro un tumore al seno. La giurata di Ballando con le Stelle spesso aggiorna tutti i suoi followers sulle sue condizioni di salute. La donna sul suo profilo Instagram ha dichiarato: «Tac e pet sono andati bene, i medici sono contentissimi, ma il tipo di tumore che ho avuto è molto aggressivo e il rischio è troppo alto per fermare la chemioterapia biologica: se smetto adesso il 60% delle probabilità è di avere una recidiva ed è una percentuale troppo alta per me, non voglio rischiare. I medici mi hanno detto di continuare, non si sa fino a quando. La cosa positiva è che nel caso di recidiva adesso c’è un farmaco sul mercato per il tipo di tumore che ho avuto».

Ballando con le Stelle, il ricordo di Carolyn Smith commuove il web