Home » Chi è Simona Cavallari, tutte le curiosità sulla famosa attrice italiana

Chi è Simona Cavallari, tutte le curiosità sulla famosa attrice italiana

Questa sera, 3 Novembre 2021, su Canale 5 prende il via la nuova fiction intitolata Storia di una famiglia perbene, tratta dal romanzo di Rosa Ventrella. La serie racconta l’Italia di fine anni ’80 attraverso gli occhi di Maria, ultimogenita della famiglia De Santis di Bari. Tra gli attori del cast, oltre a Giuseppe Zeno, anche la nota attrice italiana Simona Cavallari. In attesa di vederla sul piccolo schermo, scopriamo qualcosa in più sia sulla sua vita privata che pubblica: dalla sua età ai film e alle fiction che ha interpretato. (Continua a leggere dopo la foto)

Chi è Simona Cavallari? La sua vita privata

Simona Cavallari è nata a Roma il 5 aprile 1971 ed è un’attrice italiana. Ha 50 anni, è alta 169 cm e il suo peso al momento non è disponibile. È del segno zodiacale dell’Ariete. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, l’attrice dal 1998 al 2009 ha avuto una relazione con il cantautore Daniele Silvestri, da cui ha avuto due figli, Pablo Alberto e Santiago Ramon, nati rispettivamente nel 2002 e nel 2003. Nel novembre 2011 è diventata di nuovo mamma per la terza volta. Dalla sua storia con Roberto Libertini è nato il piccolo Levon Axel. Nel dicembre 2013 la coppia si è separata. Sulla sua vita privata si hanno poche informazioni. Della famosa attrice si conosce ad esempio la sua religione: Simona Cavallari è buddhista. Infine, l’attrice è anche attiva su Instagram. Il suo profilo (@simonacavallari) conta oltre 25,6 mila followers. (Continua a leggere dopo la foto)

La sua carriera d’attrice

Simona Cavallari ha esordito come attrice nel film tv Colomba (1982), per la regia di Giacomo Battiato. Nel 1985 ha debuttato nel cinema diretta da Damiano Damiani con il film Pizza Connection, dove ha il suo primo ruolo da protagonista. Alcuni anni dopo ha interpretato il ruolo di Ester Rasi nella serie televisiva La piovra 4 (1989), regia di Luigi Perelli. Nel 1994 ha partecipato al Festival di Cannes con il film Il sogno della farfalla, regia di Marco Bellocchio. Nel 1997 è stata la fidanzata di Gabriel Garko in Angelo nero e l’anno seguente ha recitato in teatro con gli spettacoli Domani notte a mezzanotte qui, Perpetua Song e Nella città l’inferno. L’anno seguente è tornata sul grande schermo con il film Amor nello specchio, diretto da Salvatore Maira. Nel 2000 è stata tra i protagonisti della miniserie tv di successo, in onda su Rai 2, Sospetti, regia di Luigi Perelli.

Tra le numerose fiction tv in cui ha lavorato ci sono: La caccia e I figli strappati, entrambe del (2005) e dirette da Massimo Spano per Rai Uno e La buona battaglia – Don Pietro Pappagallo (2006), regia di Gianfranco Albano. Nel 2007 è ritornata in televisione con la miniserie Il capo dei capi, in onda su Canale 5, e dal 2009 al 2012 è stata la protagonista, sempre per Canale 5, della serie TV Squadra antimafia – Palermo oggi, con Giulia Michelini: Simona interpretava la vicequestore Claudia Mares che per i suoi ideali di giustizia sarà perennemente in lotta contro la mafia. Da questa sera, 3 Novembre 2021, torna su Canale 5 con la serie Storia di una famiglia perbene insieme a Giuseppe Zeno.

Storia di una famiglia perbene, anticipazioni prima puntata: la fuga di Michele e Maria