Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Addio al famoso attore bolognese: aveva 81 anni

Addio al famoso attore bolognese: aveva 81 anni

Gianni Cavina, attore bolognese è morto all’età di 81 anni. L’artista se n’è andato ieri, venerdì 25 marzo 2022. A darne la notizia la famiglia. Cavina era un volto noto, per quanto riguarda il piccolo schermo, grazie a programmi televisivi, film tv, fiction e spot pubblicitari, e in generale, per il suo sodalizio con il regista Pupi Avati.

Gianni Cavina è morto a 81 anni, era malato da tempo

L’attore era malato da tempo. Gianni Cavina è deceduto nella sua città, Bologna. A comunicare ufficialmente la notizia, Antonio Avati, produttore, sceneggiatore e fratello di Pupi Avati. “Purtroppo la moglie di Gianni, all’alba di oggi, ci ha dato questa tristissima notizia. Gianni era già malato ma aveva affrontato con grande forza anche le riprese di Dante (film di Pupi Avati dedicato a Dante Alighieri, ndr), dove interpreta il notaio Pietro Giardino.”

Dagli anni ’70 fino agli anni’ 90, l’attore bolognese recitò in diversi progetti televisivi, molti diretti da Pupi Avati. Prese infatti parte a Jazz Band, Cinema!!! e Dancing Paradise, e altre miniserie e film tv come Il mulino del Po, Una lepre con la faccia di bambina, La vita leggendaria di Ernest Hemingway, Appuntamento a Trieste e L’ispettore Sarti. Proprio grazie a Pupi Avati, Gianni Cavina vinse un Nastro d’Argento come migliore attore non protagonista per il film Festival.

Leggi anche: Grave lutto per Ciro Immobile: il piccolo Alessio di sei anni non ce l’ha fatta

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor