Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Donatella Rettore, la notizia improvvisa dopo la quarta dose: ecco come sta

Donatella Rettore, la notizia improvvisa dopo la quarta dose: ecco come sta

“Sto male, spero di farcela”. Così Donatella Rettore aveva annunciato ai fan sui social di essere risultata positiva al Coronavirus. L’artista aveva spiegato di avere segni della malattia: «Non poteva mancare e proprio adesso: sono positiva e con sintomi. Sto male e non ho altro da aggiungere. Spero di farcela… Vi abbraccio», aveva dichiarato. La cantante aveva così annullato il concerto programmato oggi 3 agosto a Marina di Camerota. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Claudia Cardinale ricoverata in una casa di cura “contro la sua volontà”

Donatella Rettore, la notizia improvvisa dopo la quarta dose

Della positività al Covid Donatella Rettore è tornata a parlare in un’intervista rilasciata al «Corriere della Sera». La cantante è risultata contagiata dopo aver fatto la quarta dose. Ora le cose sembrano andare meglio per fortuna: «Sto meglio, diciamo in lento miglioramento. La febbre è passata, io devo stare attenta perché sono fragile ma ho fatto quattro vaccini». L’artista ha potuto contare sul supporto del suo adorato compagno Claudio Rego. Stanno insieme dal 1977, ma si sono sposati soltanto nel 2005. Tutta una vita. E pensare che all’inizio non le stava nemmeno simpatico. (continua a leggere dopo le foto)

La storia d’amore con Claudio Rego

«All’inizio l’ho odiato. Era il 1976, studio di registrazione. Io ero una ragazzina, aspiravo a Sanremo, facevo le selezioni per Castrocaro. Dovevo incidere, in sala incontrai Claudio. Mi disse: ‘Ahò, ma che vieni a fa, i cori?’, o una cosa simile. Mi infuriai e dissi a me stessa: ‘Con questo qui mai, manco una cena’», le parole di Donatella Rettore, che si è lasciata andare poi ad una confessione privatissima sul marito. (continua a leggere dopo le foto)

Donatella Rettore e la confessione sull’intimità con il marito

Donatella Rettore ha dichiarato al «Corriere della Sera» quando e con chi c’è stata la famosa prima volta: «Con Claudio, 45 anni fa. Punto». A proposito delle nozze ha detto: «Stavamo insieme da tanto, i figli non sono arrivati, io sono pure talassemica, un giorno gli dissi: ‘Senti, sposiamoci e non se ne parli più’ C’è un che di macabro e fatalista in me, a dispetto della mia energia e dei miei look. Pensi che ho fatto testamento quasi vent’anni fa’». La Rettore ha rivelato poi anche di non aver mai praticato l’autoerotismo: «Non ne ho mai avuto bisogno. E poi, scusa, stiamo insieme da quarantacinque anni, certo, abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma siamo sempre stati una coppia, che bisogno avrei avuto di fare da me?», ha detto riferendosi al marito. Leggi anche l’articolo —> L’inaspettato coming out della bella attrice di Roma: “Sono un po’ lesbica”

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004