Home » Cattive notizie per la regina Elisabetta II: i medici le ordinano riposo assoluto

Cattive notizie per la regina Elisabetta II: i medici le ordinano riposo assoluto

Continuano ad arrivare cattive notizie da Buckingham Palace per i sudditi della regina Elisabetta II. Dopo la comparsa in pubblico con tanto di bastone, il divieto di bere alcolici e il rinvio del viaggio in Irlanda del Nord, i medici hanno imposto un ennesimo ordine alla loro Sovrana. Che dire? Le condizioni di salute della Regina sembrano davvero destare preoccupazione. All’età di 95 anni sembra che il suo fisico inizi ad accusare qualche piccolo cedimento. Cosa sta accadendo alla Queen? Vediamo insieme nel dettaglio cosa hanno detto i medici in queste ultime ore. (Continua a leggere dopo al foto)

Cattive notizie per la regina Elisabetta II: i medici le ordinano riposo assoluto

Le condizioni di salute della Regina Elisabetta II stanno facendo davvero preoccupare i suoi sudditi. L’ultima apparizione in pubblico della Sovrana è stata due settimane fa: da quel momento in poi ha svolto tutti i suoi impegni solamente virtualmente, tramite la piattaforma Zoom. Infatti, dopo aver rinviato il viaggio in Irlanda del Nord, la  Elisabetta II ha trascorso anche una notte in ospedale: «A seguito del consiglio medico di riposare per alcuni giorni la Regina è entrata in ospedale mercoledì pomeriggio per sottoporsi a indagini preliminari. È tornata al Castello di Windsor all’ora di pranzo e resta in buono spirito». Nelle ultime ore i medici hanno ordinato nuovamente il totale riposo per la Sovrana: le visite ufficiali presso Buckingham Palace sono state sospese fino a nuovo ordine. Vediamo insieme cosa recita la nota ufficiale. (Continua a leggere dopo la foto)

La nota ufficiale di Buckingham Palace

Sudditi sempre più preoccupati per la Regina Elisabetta II dopo aver letto la nota ufficiale da Buckingham Palace, che recita: «A seguito del loro recente consulto riguardo la necessità della Regina di riposare per alcuni giorni, i medici di Sua Maestà le hanno consigliato di protendere il riposo per almeno le prossime due settimane. I medici hanno avvisato che Sua Maestà può continuare a svolgere compiti leggeri e da scrivania durante questo periodo, comprese alcune udienze virtuali, ma non effettuare visite ufficiali. Sua Maestà si rammarica che ciò significhi che non potrà partecipare al Festival della Memoria sabato 13 novembre. Tuttavia, resta ferma l’intenzione della Regina di essere presente per il Servizio Nazionale della Memoria nella Domenica della Memoria, il 14 novembre».

La Regina Elisabetta rischia un danno all’immagine perchè starebbe aiutando il principe Andrea