Home » Enzo Iacchetti piccolo imprevisto durante l’Asta mondiale del tartufo d’Alba: “Che imbarazzo”

Enzo Iacchetti piccolo imprevisto durante l’Asta mondiale del tartufo d’Alba: “Che imbarazzo”

Enzo Iacchetti è un attore, comico, conduttore televisivo e cantante italiano. Dal 1994 conduce con Ezio Greggio il “telegiornale satirico” Striscia la Notizia, diventandone uno dei volti storici del programma. In questi giorni ha cambiato veste e si è trasformato in uno dei presentatori dell’evento durante la XXII edizione dell’Asta mondiale del tartufo bianco d’Alba nel Castello di Grinzane Cavour. Durante queste importante evento, Enzo Iacchetti ha avuto un piccolo imprevisto che ha causato attimi di imbarazzo e silenzio all’interno della sala. Il conduttore per fortuna è riuscito a reagire grazie alla sua ironia. Vediamo nel dettaglio che cosa ha combinato. (Continua a leggere dopo la foto)

Enzo Iacchetti piccolo imprevisto durante l’Asta mondiale del tartufo d’Alba

Il noto conduttore di Striscia la Notizia, Enzo Iacchetti, è stato scelto come uno dei presentatori dell’evento durante la XXII edizione dell’Asta mondiale del tartufo bianco d’Alba nel Castello di Grinzane Cavour. Tutto stava procedendo per il meglio, quando all’improvviso Iacchetti si è trovato coinvolto in un piccolo imprevisto che avrebbe potuto avere gravi conseguenze. Un gesto del tutto involontario avrebbe potuto causare una grande perdita, ma dopo qualche minuto di silenzio e attimi di imbarazzo, la sua ironia ha ripristinato ordine in sala, facendo tirare un lungo sospiro di sollievo. Il conduttore stava mostrando un tartufo venduto per 5mila euro, quando gli è caduto a terra. Per fortuna non si è rotto e Iacchetti ha commentato il tutto così: «Non si è rotto, non vi preoccupate. Devo sedermi perché mi è venuto un po’ di infartello». Poi il Enzo si è rivolto anche all’acquirente del tubero. (Continua a leggere dopo la foto)

“Se vuole raccogliamo anche la polvere”

Un piccolo imprevisto che si poteva trasformare in tragedia. Per smorzare l’imbarazzo, Paolo Vizzari, tra i presentatori dell’asta, ha aggiunto per rassicurare tutti: “è rimasto quasi intero”. Dopo aver recuperato il prezioso tartufo, Enzo Iacchetti, rivolgendosi al vincitore dell’asta, ha esclamato: «Se vuole raccogliamo anche la polvere, lei è talmente un uomo di classe che il tartufo sarà più buono degli altri». L’acquirente, Kim Pedersen, imprenditore di origini coreane proprietario di un ristorante a Copenaghen, ha commentato: «È un diamante della terra e non è un problema se è tornato per un attimo a terra. Ho verificato e per me non è rotto».

Striscia la Notizia 2021/2022 quando inizia, conduttori, veline e inviati