Home » Fiorello racconta il dramma della sua malattia. “Fate attenzione a questi particolari”

Fiorello racconta il dramma della sua malattia. “Fate attenzione a questi particolari”

Una confessione inedita, che pochi conoscevano. Rosario Fiorello, noto showman, siamo abituati a vederlo sempre con il sorriso, eppure anche lui ha vissuto i suoi drammi. Tra questi, una terribile malattia, scoperta così per caso. Il famoso conduttore televisivo e radiofonico ha parlato del suo dramma durante un’intervista in radio. Le sue parole hanno lasciato tutti a bocca aperta. (Continua dopo la foto…)

rosario fiorello

La carriera di Rosario Fiorello

Rosario Fiorello è uno degli showman più amati della televisione italiana. È originario di Catania ed è il primo di quattro fratelli: Anna (negoziante), Giuseppe (attore) e Catena (scrittrice). Fiorello è un vero e proprio pezzo da novanta della nostra televisione. Ha condotto numerose trasmissioni di successo, sia sui canali Rai che su Mediaset, ed oltre ad essere uno stimato conduttore televisivo, è anche comico, imitatore, cabarettista e attore. È stato inoltre protagonista nelle ultime due edizioni del Festival di Sanremo accanto all’amico e collega Amadeus, direttore artistico della manifestazione canora. Il pubblico spera di vederlo anche per la prossima edizione – terza consecutiva condotta e diretta da Amadeus – ma al momento non ci cono notizie ufficiali. La Rai è al lavoro per accontentare il pubblico. (Continua dopo la foto…)

Gerry Scotti, “Amadeus e Fiorello? Due delinquenti…”: le parole del conduttore

Fiorello, il dramma della sua malattia

In un’intervista radiofonica, Fiorello ha confessato di avere avuto un tumore in un punto molto delicato. Nel 2015, lo showman fu operato per un melanoma alla schiena. Il medico, però, decise di fare maggiori accertamenti e per questo lo fece spogliare nudo, controllando anche le parti intime. Nonostante sia un vero e proprio dramma, nel programma “Periscope” di Ivan Basso, Fiorello racconta tutto come sempre con il sorriso.

Dopo essersi spogliato, il medico nel giro di pochi minuti individuò nelle parti intime ben sette nei che andavano operati. Il comico, dunque, si sottopose ad un intervento molto delicato e riguardo alla convalescenza dice: “Sono stato venti giorni come un pacco regalo“.

Oltre a raccontare il suo dramma, il noto conduttore e comico ha voluto porre l’accento sull’importanza della prevenzione. “Meglio prevenire che curare” si suol dire ed è proprio vero.