Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Domenica In”, Isabella Ferrari racconta la sua malattia: “Non riuscivo più a muovere le gambe”

“Domenica In”, Isabella Ferrari racconta la sua malattia: “Non riuscivo più a muovere le gambe”

Isabella Ferrari è stata ospite a “Domenica In”, dove ha raccontato la sua malattia. Una storia di paura: “avevo la speranza che non si trattasse di un male mortale”, ha rivelato la nota attrice.

Isabella Ferrari malattia

La malattia di Isabella Ferrari

È successo una mattina del 2017 che quando si è svegliata, improvvisamente si è resa di conto di non riuscire a muovere le gambe. Per tanto tempo non ha saputo di cosa si trattasse. La donna ha iniziato a sottoporsi ad una serie di visite e analisi continue che, però, inizialmente non hanno portato ad una soluzione definitiva. I medici non riuscivano ad inquadrare la sua malattia e a darle una cura. “Qualche anno fa succede che una mattina mi sveglio e non riesco più a muovere le gambe. Tutto è precipitato in fretta. Inizia il calvario delle visite e delle diagnosi. E le diagnosi si dimostrano sempre sbagliate, anche quelle fatte da medici e ospedali stranieri. Vado all’estero, mando il mio sangue per esami negli Stati Uniti. Poi arrivano i dolori accecanti, il cortisone”.

La diagnosi di questa rarissima malattia è arrivata in un giorno preciso, ovvero nella notte del 2 giugno, quando era ricoverata in un ospedale a Roma. Assolutamente non una buona notizia. Iniziò così una terapia molto importante, ma i medici la avevano avvertita: c’erano dei pericoli perché la cura non sempre aveva funzionato con i pazienti.

Leggi anche: Carolina Marconi, la prima vacanza con il fidanzato dopo la malattia

“Domenica In”, il racconto della malattia di Isabella Ferrari

Isabella ha raccontato la sua malattia ai microfoni di “Domenica In“. La donna non ha mai specificato il nome della patologia. “Si tratta di una malattia rara, di cui non dirò il nome per evitare che le persone vadano su Internet a cercarla. Io l’ho fatto ed è servito solo a darmi più angoscia. Le informazioni sul web non sono mai aggiornate”, le parole dell’attrice. “Una mattina mi sono svegliata e non sentivo più le gambe. E che è iniziato un percorso di paura, dolore, impegno per cercare una diagnosi. E di speranza che non si trattasse di un male mortale”.

Dopo anni di cure e di paura di non farcela, ora Isabella può dire di aver sconfitto una grave malattia. “Qualche anno fa, era mortale. Oggi, si guarisce. Ma all’inizio, non si capiva che cosa avessi”. Questa disavventura ha permesso all’attrice di acquisire una nuova prospettiva e un nuovo approccio alla vita. “Mi ha fatto capire che non bisogna avere paura di morire, solo la paura di vivere può fregarti”, ha dichiarato lei durante l’intervista.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor