Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lamberto Sposini, la sorpresa per i suoi 70 anni: “Mi aspetta ogni volta, lo sento”

Lamberto Sposini, la sorpresa per i suoi 70 anni: “Mi aspetta ogni volta, lo sento”

L’amicizia tra Massimo Giletti e Lamberto Sposini è un legame che dura da anni. I due si sono conosciuti a lavoro. I due sono affermatissimi giornalisti. Sposini ha smesso di lavorare da tempo a causa delle sue condizioni di salute. Massimo Giletti è un noto volto di La7, conduttore di “Non è l’Arena”. Lamberto Sposini a Breve compirà 70 anni e Giletti gli ha preparato una sorpresa.

Lamberto Sposini e Massimo Giletti: un’amicizia che dura da anni

Il prossimo 18 febbraio Lamberto Sposini compirà 70 anni. “Andrò a Milano per abbracciarlo, a vivere una giornata con lui – ha raccontato Massimo Giletti -. Mi aspetta ogni volta, lo sento. I due condividono un’amicizia che nel tempo ha trovato la sua forza e nato per amore di un lavoro comune, ma non solo. “Ci lega la passione per la Juventus, l’amore per l’arte contemporanea. Una volta andammo insieme a Londra alla Tate Gallery per visitare mostre ed esposizioni”, ha raccontato Giletti all’Adnkronos.

“La nostra amicizia si basava su uno scambio continuo, ci sentivano quasi tutti i giorni. Si è consolidata dopo un momento difficile nella sua lunga carriera in Rai. Era stato allontanato ed io intervenni con l’allora direttore Fabrizio del Noce. Ritornò alla conduzione della ‘Vita in diretta’.” Da tempo ormai Sposini non lavora più in televisione a causa della malattia che lo ha colpito ma nonostante ciò il legame con l’ex collega dura imperterrito.

Lamberto Sposini

Lamberto Sposini, l’ultima volta in TV 11 anni fa

Il 29 aprile 2011 la vita di Lamberto Sposini è cambiata per sempre. Prima di iniziare una nuova puntata de La vita in diretta, nella quale si raccontava momento per momento il matrimonio del Principe William e Kate Middleton, il giornalista è stato colpito da un ictus seguito da un’emorragia cerebrale. Un’ambulanza lo aveva subito portato in ospedale ed era stato operato d’urgenza. Da quel giorno di ormai undici anni fa, non è più tornato in televisione, ma non è mai stato dimenticato dai suoi colleghi. La sua famiglia, in questo lungo periodo, è stata la fonte della sua forza, come rivela Giletti.

“Lamberto non è stato mai abbandonato – ha spiegato il giornalista -. La sua ex moglie Sabina Donadio, madre della seconda figlia, sta facendo un lavoro straordinario. Lo sostiene, gli sta vicino, lo accudisce. La sua vita è stata completamente stravolta dalla malattia di Lamberto e da questi anni di dolore. Un esempio di devozione e amore. Andrò a Milano anche per ringraziarla personalmente.”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure