Home » “Mamma ho perso l’aereo”: arrestato l’amato attore a pochi giorni dal Natale

“Mamma ho perso l’aereo”: arrestato l’amato attore a pochi giorni dal Natale

Una notizia incredibile quanto inaspettata sconvolge il mondo dello spettacolo. L’attore di “Mamma ho perso l’aereo” è stato arrestato. L’episodio è avvenuto a pochi giorni dal Natale, proprio quando in tv mandano il film campione d’incassi. Una notizia sconvolgente, che ha lasciato tutti a bocca aperta. L’attore era molto famoso, nonché abbastanza amato dal pubblico. (Continua dopo la foto…)

“Mamma ho perso l’aereo”, arrestato l’attore del film

È stato arrestato l’attore del film “Mamma ho perso l’aereo”. La notizia improvvisa ha scosso il mondo dello spettacolo. L’attore era molto famoso, nonché amato dal pubblico, e l’annuncio del suo arresto ha letteralmente scosso i fan. La notizia tra l’altro arriva nei giorni precedenti al Natale, periodo in cui viene mandato in onda il film campione d’incassi. La notizia è stata riportata da TMZ e l’attore sarebbe stato accusato di violenza domestica dopo la denuncia della sua compagna. (Continua dopo la foto…)

Tv in lutto per la morte dell’amatissimo attore: vittima di un orribile incidente stradale

Arrestato Devin Ratay

L’attore americano Devin Ratray, conosciuto per aver interpretato da bambino il ruolo di Buzz McCullister nel celebre film “Mamma ho perso l’aereo” è stato arrestato per violenza domestica. La notizia è stata riportata da TMZ. L’arresto sarebbe avvenuto dopo la denuncia della compagna. Quest’ultima ha dichiarato alla polizia di essere stata aggredita dopo una lite avvenuta in una stanza d’albergo durante un weekend fuori porta.

L’accusa rivolta all’attore è di percosse e strangolamento. Dopo il mandato d’arresto, l’attore è stato rilasciato pagando una cauzione di 25mila dollari. L’avvocato dell’attore ha dichiarato che non c’è stata alcuna violenza da parte del suo assistito, ma solo una discussione molto accesa. La compagna però, secondo la polizia, avrebbe riportato i segni di uno scontro avvenuto anche sul piano fisico, con lividi e segni sul volto. La donna avrebbe inoltre dichiarato che il compagno era ubriaco quando hanno litigato e le ha sferrato diversi pugni in pieno viso, premendole più volte le mani sulla bocca e attorno al collo, impedendole di respirare e aggiungendo anche la frase “Così muori”. Non sarebbero ancora noti i motivi della discussione che ha portato poi alla presunta aggressione da parte dell’attore.