Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Mara Venier parla del rapporto con i suoi nipoti: «Soffro di “nonnitudine”»

Mara Venier parla del rapporto con i suoi nipoti: «Soffro di “nonnitudine”»

La signora della Domenica, Mara Venier, ha deciso di confessarsi in una lunga intervista ad Ok salute e benessere. La famosa conduttrice Tv ha raccontato alcuni dettagli “intimi” della sua vita privata. Per la prima volta Mara Venier ha parlato dei suoi nipoti, mostrandosi come una super nonna. Solo loro il suo “caricabatteria” perfetto per riprendersi dalle giornate faticose di lavoro. Infatti, Mara Venir ha ammesso di soffrire di una strana “malattia”, ovvero la “nonnitudine”. Vediamo nel dettaglio le sue parole su Giulio, il figlio di Elisabetta Ferracini, e Claudio, il figlio di Paolo. (Continua a leggere dopo la foto)

Mara Venier parla del rapporto con i suoi nipoti: “Soffro di «nonnitudine»”

Alle pagine di Ok salute e benessere, Mara Venier ha raccontato di essere una nonna felice e di amare follemente i suoi nipoti. La conduttrice Tv ha dichiarato: “Sia Giulio, 11 anni, figlio di Elisabetta, sia Claudietto, due anni, figlio di Paolo, sono la carica di energia quotidiana, la mia gioia di vita. Chissenefrega delle zampe di gallina, quando posso rotolarmi sul tappeto con il piccolo o andare a fare shopping con il grande! Sono una nonna che si diverte da morire con loro, una di quelle che li vizia e concede loro qualsiasi cosa. […] Grazie a loro non mi sento mai stanca perché sono il mio «caricabatterie», anche dopo lunghe giornate di lavoro”.

Poi Mara Venier ha aggiunto: “Io e mio marito siamo malati di «nonnitudine» e, a dire il vero, ci siamo un po’ rincitrulliti per i nostri nipoti. Loro e la mia famiglia sono tutto quello che potevo desiderare. Diciamo che se qualcuno mi chiedesse: «Hai un desiderio?», io potrei rispondere che non ce l’ho. Sono molto fortunata perché ho molto di più di quello che potessi desiderare e non vorrei cambiasse nulla nella mia vita. Impossibile, direte voi, eppure è così, e so che tante nonne possono capirmi […]”. Poi ha espresso un desiderio per i suoi due cuccioli. (Continua a leggere dopo la foto)

“Spero che siano sempre liberi nella vita”

Mara Venier poi ha espresso anche un piccolo desiderio per i suoi due nipoti: “[…] Il mio zaino è ricco di tanti momenti che ho potuto vivere solo perché sono sempre stata libera. Libera di non scendere a compromessi e di fare le mie scelte in autonomia. Ecco, a pensarci bene forse un piccolo desiderio ce l’ho anche io: spero che i miei nipoti siano sempre liberi nella vita, proprio come lo sono stata io. Capaci di seguire solo il proprio cuore, perché il cuore è sempre in grado di poterci guidare quando ci sono delle decisioni da prendere. Nel frattempo, io sarò lì con loro ad assecondarle”. Che dire? L’amore di una nonna è qualcosa di indescrivibile.

“Domenica In”, Mara Venier costretta a fermare l’intervista ad Al Bano: cos’è successo in diretta

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor