Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Massimo Ranieri, la rivelazione ha scioccato tutti: “Un figlio a 71 anni”

Massimo Ranieri, la rivelazione ha scioccato tutti: “Un figlio a 71 anni”

Massimo Ranieri, in un’intervista rilasciata al “Messaggero”, ha parlato del suo desiderio di avere dei figli. “Per fortuna l’uomo anche a una certa età può procreare e io, lo dico con grande sincerità, spero tanto di riuscirci”. Il cantante compirà 71 anni il prossimo 3 maggio ma non ritiene che l’età sia un ostacolo ed è pronto a rimettersi in gioco.

Massimo Ranieri e la figlia Cristiana

“Voglio diventare padre a 71 anni”, ha ammesso il cantante. Ne ha parlato nella sua autobiografia appena uscita dal titolo “Tutti i sogni ancora in volo”. E lo ha ribadito in un’intervista al “Messaggero”. Il cantante, che presto vedremo al Festival di Sanremo 2022 con la canzone “Lettera al di là del mare”, ha già una figlia. Si chiama Cristiana Calone. Ranieri però l’ha riconosciuta solo nel 1997 e ha deciso a incontrarla di persona solo nel 2007. Poco dopo l’ha presentata pubblicamente. L’ha invitata nel suo programma su Rai1 “Tutte donne tranne me”, e ha commosso il pubblico dedicandole “La cura” di Franco Battiato. Massimo si è perso tanti anni di Cristiana: i due si sono conosciuti quando lei già aveva 24 anni. Lui quindi non ha vissuto interamente l’esperienza di essere padre. Oggi dunque, sente che gli manca quel tassello.

Massimo Ranieri figli

Massimo Ranieri figli, il cantante è pronto a diventare padre a 70 anni

Mentre parla liberamente del desiderio di diventare padre, il cantante tace e non rivela nulla su una eventuale compagna. L’ultima storia di cui abbiamo avuto notizia, quella con Leyla Martinucci, è finita nel 2010. Da allora delle sue vicende sentimentali non ha lasciato trapelare più nulla.

Per quanto riguarda un eventuale figlio, il cantante ha le idee chiare ed è anche convinto di poter essere un padre ideale. “Voglio un figlio. Non dico domani, ma è quello che voglio assolutamente fare. Questo sogno da un po’ di tempo mi è entrato dentro. Credo che potrei essere un padre ideale. Ho anche il fuso orario dell’artista: non sono mattiniero, ma prima delle tre di notte non mi addormento…”, ha spiegato. E il problema dell’età? “Ci sono quelli che dicono: ‘Oddio, non va bene. Fai un figlio a 70 anni poi quando ne avrà 10 gli farai da nonno’. Ma che importa – ha affermato Ranieri -, gli faccio da padre adesso, poi fra 10 anni si vedrà. Penserà di avere un papà vecchio, ma l’avrà già capito. E chissenefrega. Anch’io quando avevo 16 anni e mio padre ne aveva 50, pensavo fosse vecchio. Ma oggi a 70 sei considerato abbastanza giovane, a 80 sei anziano, a 100 sei vecchio. È cambiato tutto”.

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004