Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Raffaella Carrà, patrimonio ancora congelato: chi sono gli eredi

Raffaella Carrà, patrimonio ancora congelato: chi sono gli eredi

Soubrette, cantante, ballerina, attrice e conduttrice tv. Tutto questo e molto altro è stata Raffaella Carrà, la regina della tv, scomparsa lo scorso 5 luglio, il cui ricordo è più che mai vivo nel cuore dei suoi affezionati fan. Le sue canzoni, da Tanti auguri a Rumore, da A far l’amore comincia tu a Ballo ballo, sono dei tormentoni ancora oggi. Famosa non solo in Italia, ma anche in Spagna e in America Latina, Raffaella Carrà ha incarnato alla perfezione l’immagine della donna moderna, libera e indipendente. Nell’autunno del 2020 il quotidiano britannico The Guardian ha incoronato la showgirl come sex symbol europeo, definendola «l’icona culturale che ha insegnato all’Europa le gioie del sesso». 

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà, patrimonio ancora congelato: chi sono gli eredi

Ha lavorato tantissimo, senza risparmiarsi. Nel corso degli anni, Raffaella Carrà non ha soltanto accumulato successi su successi. Ma anche un enorme patrimonio. Ma la sua eredità, a chi sarà destinata? A chi andrà? La soubrette ha mantenuto un profilo basso per tutta la sua vita, specie durante la malattia. Una riservatezza che ha creato parecchio mistero riguardo la sua eredità: non si sa chi siano i beneficiari del suo patrimonio. Non ci sono eredi diretti, perché lei non aveva figli. «Quando era molto giovane, diceva che un figlio non si può mettere in valigia e portarlo con te in giro per le piazze», ha detto parlando di lei Barbara Boncompagni. La stampa non è a conoscenza nemmeno di un testamento, nel quale lei potrebbe ad esempio aver indicato i nipoti Matteo e Federica Pelloni, figli del fratello Renzo, morto nel 2001. (continua a leggere dopo le foto)

Raffaella Carrà

Raffaella carrà

Ha lavorato tanto, patrimonio a diversi zeri

Raffaella Carrà però era vicina anche alle tre figlie del produttore televisivo Gianni Boncompagni, a cui è stata legata sentimentalmente in gioventù. Non si può neppure escludere che possa aver lasciato qualcosa a Sergio Japino, con cui i rapporti sono stati sempre ottimi anche dopo la fine della relazione. L’abbiamo visto particolarmente commosso ai funerali della showgirl; le è stato accanto fino alla fine. Si vocifera sul web che l’artista possa aver previsto differenti parti a cui destinare il suo patrimonio. Sono tante le ipotesi: qualcuno ipotizza che possa aver deciso di dare tutto ai figli adottati a distanza.

Raffaella Carrà

carrà

carrà

Raffaella Carrà possedeva diverse ville

Ma in cosa consiste il patrimonio di Raffaella Carrà? Una grande villa in via Nemea 21, zona Vigna Clara-Vigna Stelluti, a Roma, messa in vendita qualche mese fa. Una residenza lussuosa, gigantesca. Sono diverse le proprietà che rientrano nel suo patrimonio. Ne fanno parte anche diritti televisivi e royalties per le sue canzoni, per dire. Raffaella Carrà aveva una villa anche in Toscana nel cuore del Monte Argentario e un’altra proprietà nel comune di Montalcino, alle porte di Siena. E ancora un patrimonio non valutato a diversi zeri.

La serie tv su Raffaella Carrà

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004