Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nel mondo del cinema, è morto Frank Pesce

Lutto nel mondo del cinema, è morto Frank Pesce

Il mondo del cinema colpito da un grave lutto. Lo scorso 6 febbraio 2022 è morto all’età di 75 anni l’attore Frank Pesce. È stato la star di “Top Gun” e di “Beverly Hills Cop”. È stato inoltre un grande amico e collega di Sylvester Stallone. La sua ultima interpretazione risale al 2015 nel film “Creed – Nato per combattere”, spin-off di “Rocky”. Nel film recitava insieme a Michael B. Jordan e allo stesso Stallone. (Continua dopo la foto…)

È morto Frank Pesce

Lo scorso 6 febbraio 2022 è morto a Burbank il famoso attore Frank Pesce. Egli soffriva da tempo di demenza senile. Nel suo epitaffio sarà scritto: “Fanno film su ragazzi come me“, che era una sua frase celebre. La notizia della sua morte è stata confermata dalla compagna, Tammy Scher, a Deadline.
L’attore è divenuto famoso per le sue interpretazioni in “Top Gun”, “Beverly Hills Cop”, “Prima di mezzanotte”, ma anche di alcune serie famose come “Miami Vice”, “Matlock” e “Kojak”. Era un grandissimo amico di Sylvester Stallone. La sua ultima interpretazione è stata proprio al fianco dell’attore di “Rocky”. Pesce ha recitato nel 2015 nel film “Creed – Nato per combattere“, spin off di “Rocky”.

Lutto per “Chi l’ha visto”, morta Donatella Raffai

si è spento

La carriera di Frank Pesce

Frank Pesce è nato l’8 dicembre 1946 a New York City. La sua carriera ha preso il via a metà degli anni ’70 con piccole apparizioni in “Police Story” e “Kojak” e con ruoli più corposi in “Rocky” e “Taverna Paradiso”. Proprio grazie all’interpretazione in “Rocky” è divenuto un grandissimo amico di Sylvester Stallone.
Successivamente ha partecipato alle serie “New York New York” ed in seguito a “Supercar”, “Ralph Supermaxieroe”, “Matlock” e “Miami Vice”.

Egli è apparso anche in film come “American Gigolo”, “L’ospedale più pazzo del mondo” e “Vigilante”, prima di recitare in “Flashdance”, che gli ha dato maggiore notorietà. Pesce è inoltre apparso nei primi due film della saga di “Beverly Hills Cop“. Nel 1988 ha affiancato Robert de Niro nella commedia “Prima di mezzanotte”. La sua ultima apparizione è datata 2015, nel film “Creed – Nato per combattere”.
La sua morte è avvenuta – come abbiamo detto – il 6 febbraio 2022. Egli era affetto da demenza senile. La sua scomparsa lascia un vuoto indelebile nel cuore dei cinefili.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure