Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Al Bano e la presunta relazione con Patricia Donoso: lui nega tutto

Al Bano e la presunta relazione con Patricia Donoso: lui nega tutto

Al Bano Patricia Donoso

NEWS TV. Al Bano al centro del gossip a causa di Patricia Donoso. L’avvocatessa spagnola confessa una presunta relazione con il cantante italiano. Lu nega ma forse sotto sotto c’è di più. Andiamo a vedere cosa è successo.

Al Bano e Patricia Donoso

Telecinco, una nota emittente televisiva spagnola, ha trasmesso questo sabato una nuova puntata di Saturday Deluxe. In questa occasione Al Bano ne era il protagonista della serata. Il cantante si è infatti recato apposta in Spagna per smentire l’informazione di Patricia Donoso, la cui affermava di aver intrattenuto con lui un rapporto sentimentale. Il poligrafo della avvocatessa rivela, diverse settimane fa, che l’imprenditrice non solo aveva sostenuto una relazione con José Ortega Cano, ma aveva anche avuto anche altre relazioni sentimentali con volti noti come Mario Picazo o Al Bano Carrisi.

A questa affermazione Al Bano ha voluto rispondere dal set di Sábado Deluxe, dove non ha esitato a tenere testa all’avvocato. Lei infatti, aveva affermato di aver avuto una relazione con lui, durata ben tre anni, arrivando a mostrare pubblicamente una foto di loro insieme come prova delle sue parole.

Al Bano Patricia Donoso

Al Bano parla di denuncia

Dopo aver ascoltato nuovamente le dichiarazioni di Patricia Donoso sul set di Sábado Deluxe, Al Bano ha sottolineato ancora una volta che era tutta una bugia, assicurando di non aver mai visto l’avvocato, inoltre, ha sottolineato che avrebbe sporto denuncia. Dal canto suo Patricia Donoso è entrata nel programma in diretta attraverso una videochiamata e i due hanno avuto un confronto teso, in cui non solo lei ha insistito sul fatto di essere stata in intimità con Al Bano, ma anche alcuni giudici italiani molto famosi sono stati testimoni dei loro incontri. Patricia ha anche insistito sul fatto che l’evidenza delle sue parole prima o poi verrà alla luce, ma l’italiano ha assicurato ancora una volta che non c’era un briciolo di verità nelle parole dell’avvocato.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure