Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Amazon Prime, avviso di modifica dei contratti: cosa cambia per gli italiani

Amazon Prime, avviso di modifica dei contratti: cosa cambia per gli italiani

Amazon Italia da oggi, martedì 26 luglio, ha iniziato ad inviare agli abbonati Prime una comunicazione via mail relativa alla modifica contrattuale. In particolare l’email parla di una modifica dei costi per gli abbonamenti Amazon Prime, che subiranno un aumento del prezzo. Quanto bisognerà pagare? E da quando si applicherà l’aumento dei costi?

amazon prime aumento prezzo

Amazon Prime, cambia il prezzo: di quant’è l’aumento

In Italia il prezzo dell’abbonamento ad Amazon Prime cambierà a partire dal 15 settembre prossimo. Per beneficiare di tutti i servizi offerti da Prime, bisognerà pagare di più. Gli aumenti si applicheranno anche alle tariffe previste per Prime Student. L’abbonamento annuale Prime passerà da 36 euro a 49,90 euro e quello mensile da 3,99 euro a 4,99 euro. Cambiano anche i costi dell’abbonamento annuale Prime Student che passerà da 18 euro a 24,95 euro mentre quello mensile passerà da 1,99 euro a 2,49 euro.

Tutti coloro che sono già iscritti continueranno a pagare le tariffe attuali per il mese di agosto. Lo stesso vale anche per chi intendesse iscriversi adesso. I prezzi aumenteranno non prima del 15 settembre.

Leggi anche: “Temptation Island”, Carlotta senza freni sui suoi ex Raselli e Autera: lo squallido confronto

Perché aumenta il prezzo di Amazon Prime e cosa fare se contrari

Nella nota ufficiale, si sottolinea che si tratta del primo aumento del prezzo applicato in Italia sin dal 2018 (all’epoca si passò da 19,99 euro/anno a 36 euro/anno) e che la ragione è legata alla necessità di coprire i costi che sono aumentati a causa dell’inflazione. Anche altri paesi europei pagheranno di più i loro abbonamenti Prime a partire dal 25 settembre. I prezzi cambieranno in Francia, in Germania, in Spagna e nel Regno Unito.

Come funziona se non si è più disposti a pagare tale cifra? Nessun problema, gli iscritti hanno diritto a rifiutare le modifiche unilaterali del contratto e mantengono la possibilità di cancellare in qualsiasi momento l’iscrizione ai servizi Prime.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004