Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ciao Darwin”, ecco chi è la seconda Madre Natura

News tv. “Ciao Darwin”, chi è la seconda madre natura: si scopre tutto – Dopo l’ingresso di Aleksandra Korotkaia che ha riscosso un enorme successo tra il pubblico, la seconda puntata di “Ciao Darwin 9”, in onda venerdì 1 dicembre 2023, in prima serata su Canale 5, ha visto l’arrivo della seconda madre natura. Anche lei bellissima, intrigante, super seducente. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis, la notizia inaspettata riempie di gioia i cuori dei fan

Leggi anche: “Stufo del trash di Mediaset”. Bonolis, bomba di Dagospia: cosa è pronto a fare

“Ciao Darwin”, ecco chi è la seconda Madre Natura

“La ringrazio per essere intervenuta per dare un lustro estetico a questa trasmissione che altrimenti sarebbe mancato”, ha dichiarato Paolo Bonolis non appena la seconda madre natura ha sceso le scale all’inizio della puntata di ieri di “Ciao Darwin”. Poco dopo è sopraggiunto il maestro Luca Laurenti, estasiato di fronte alla bellezza mozzafiato della modella. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Silvia Toffanin, grande imbarazzo con Paolo Bonolis a “Verissimo”

Leggi anche: Paolo Bonolis, lo struggente addio a “Ciao Darwin” fa piangere

“Ciao Darwin”: chi è Sarah Shaw, la seconda Madre Natura

La seconda madre Natura di “Ciao Darwin” si chiama Sarah Shaw. “Colei che tutto muove”, come la definisce il conduttore, è una bellissima modella australiana. Poco nota in Italia, la giovane è amante dei viaggi e della moda. Su Instagram conta oltre 17mila followers, che certamente dopo la puntata di ieri del programma condotto da Bonolis e Laurenti saranno come minimo raddoppiati. Occhi da cerbiatta, chioma bionda e curve da urlo hanno scatenato le fantasie degli uomini in studio. Sarah Shaw ha sceso le scale con il solito bikini minimal a fiore che lascia poco spazio alla fantasia, lasciando tutti a bocca aperta. (continua a leggere dopo le foto)

Pubblico in delirio per la modella australiana

Nella seconda puntata di “Ciao Darwin” si sono sfidate due categorie: i Melodici e Trapper. A capitanare le due squadre, rispettivamente, Sal Da Vinci e Grido. Un programma seguitissimo dal pubblico, come dimostrano gli ascolti. Prima dell’avvio della nuova edizione, in un’intervista, riferendosi al politicamente corretto, Bonolis aveva detto: “All’inizio ero preoccupato, alla fine ancora di più. Nel senso che, dopo quattro anni, riaccendere una macchina così come complessa è complicato. Anche perché viviamo in un’epoca, dove tutti camminiamo sulle uova. Cercando di evitare la frittata, è complesso.”

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure