Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Filippo Turetta vede per la prima volta i genitori: “So che non mi perdonerete”

Filippo Turetta

NEWS TV. Filippo Turetta ha incontrato i genitori nel carcere di Verona per la prima volta ieri 3 dicembre 2023. Il giovane è stato incarcerato a seguito dell’omicidio dell’ex fidanzata Giulia Cecchettin. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Giulia Cecchettin, la scoperta choc di “Chi l’ha visto”

Leggi anche: Giulia Cecchettin, spuntano gli ultimi messaggi con Turetta: il dettaglio da brividi

Filippo Turetta

Filippo Turetta e l’incontro in carcere con i genitori

Filippo Turetta ha incontrato i genitori nel carcere di Verona ieri, 3 dicembre 2023, per la prima volta. Il giovane si trova in carcere per l’omicidio dell’ex fidanzata Giulia Cecchettin. L’incontro con i familiari è avvenuto dopo un primo appuntamento che era saltato. Da quanto si è appreso, i genitori non erano pronti per incontrare il figlio durante il primo appuntamento. (Continua a leggere dopo la foto)

Filippo Turetta genitori

Il primo incontro con i familiari nel carcere di Verona

Filippo Turetta ha incontrato i genitori ieri, 3 dicembre 2023, nel carcere in cui è detenuto a Verona. L’agenzia di stampa ‘AdnKronos‘ spiega che il giovane e i familiari si sono dovuti preparare psicologicamente in vista del loro incontro. I due si sono ritrovati faccia a faccia con il figlio dopo tre settimane da quando il giovane è uscito di casa per trascorrere la serata con Giulia Cecchettin senza però averci mai fatto ritorno. (Continua a leggere dopo la foto)

Filippo Turetta

I funerali di Giulia Cecchettin, il padre leggerà una lettera in chiesa

I funerali di Giulia Cecchettin si terranno martedì 5 dicembre alle ore 11 presso la Basilica di Santa Giustina a Padova. Gino Cecchettin, il padre di Giulia, ha dichiarato che leggerà un messaggio durante la funzione: “Abbiamo scelto una chiesa grande affinché arrivi un messaggio di grande partecipazione, lo abbiamo voluto così perché arrivi questo messaggio. Non sono bravo con le parole, ma sto cercando di dire le cose al meglio”.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure