Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“La Vita in Diretta”, la notizia sulla bambina scomparsa a Firenze preoccupa gli italiani

La Vita in Diretta bambina scomparsa

News Tv. La puntata di ieri, martedì 13 giugno 2023, de La Vita in Diretta è stata interamente dedicata a Kata, la bimba di cinque anni scomparsa da Firenze sabato 10 giugno. Tantissimi gli agenti che nel pomeriggio di ieri, si trovavano nei pressi dell’ex hotel Astor: sembrava che una svolta del caso potesse essere vicina. Il collegamento con l’inviata Barbara Di Palma, è rimasto durante tutta la puntata ma ad un certo punto la giornalista ha svelato un particolare che ha lasciato tutti di stucco, compreso Alberto Matano. Cos’è successo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Bimba scomparsa, arriva lo stop ufficiale alle ricerche: cos’è successo

Leggi anche: Bimba scomparsa, il folle gesto della madre sconvolge l’Italia intera

La Vita in Diretta, gelo in studio dopo la notizia sulla bambina scomparsa

“La Vita in Diretta”, gelo in studio dopo la notizia sulla bambina scomparsa

Ieri pomeriggio sembrava che il caso della bambina scomparsa a Firenze potesse essere arrivato ad un punto di svolta. Infatti un imponente spiegamento delle forze dell’ordine si aggirava intorno al luogo della sparizione. Cosa che in un primo momento ha fatto pensare che una risoluzione del caso fosse vicina. Poi la brutta notizia è arrivata proprio dall’inviata. “Sono arrivati i Vigili del fuoco. Non è un buon segno, non è un arrivo che fa ben sperar. Potrebbero essere qui, ed è un’ipotesi Alberto, per cercare non Kata viva ma il suo corpo”, fa sapere la giornalista, lasciando di stucco tutti i presenti in studio. Cosa ha detto Alberto Matano? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Bambina scomparsa a Firenze, cosa ha rivelato il fratellino di Kata

Leggi anche: Bimba scomparsa a Firenze, spunta nuovo testimone: le ultimissime

La Vita in Diretta, gelo in studio dopo la notizia sulla bambina scomparsa

La reazione di Alberto Matano

Dopo gli aggiornamenti dell’inviata, il conduttore ha commentato le sue parole. “Noi ci auguriamo che non sia nulla che faccia pensare al peggio. C’è l’augurio di ritrovare la piccola sana e salva, viva, ci lasciamo con la speranza di ritrovare la piccola sana e salva”, ha detto Matano. Dopo l’intervento di ieri, la speranza di trovare Kata viva si è affievolita, anche se nessuno osa immaginare che potrebbe esserle capitato qualcosa di tanto brutto. (Continua dopo le foto)

Le nuove ipotesi

Gli inquirenti stanno indagando sulla scomparsa di Kata, partendo dall’ex hotel Astor. Sembra infatti che in quel luogo non vi sia un’atmosfera serena. La madre della bambina scomparsa aveva fatto capire che vi erano state delle liti per accaparrarsi le stanze e ora si parla anche di uno stupro subito da una 15enne. Questo evento potrebbe essere collegato alla sua scomparsa della bambina. Un’ipotesi è che il padre della presunta vittima di stupro potrebbe aver organizzato la sparizione come atto di ritorsione, pianificando accuratamente ogni dettaglio per non lasciare tracce. Non c’è nessuna conferma dietro la vicenda dello stupro, ma al momento gli inquirenti non lasciano alcun dettaglio al caso. Si indaga anche su un post minaccioso su Facebook, scritto da un connazionale, che mette in guardia Kathrina e la sua famiglia.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure