Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Quarta Repubblica”, la profezia di Toni Capuozzo sulla guerra in Ucraina

Nella puntata di ieri sera di “Quarta Repubblica“, programma condotto da Nicola Porro su Rete 4, il giornalista Toni Capuozzo ha fatto una profezia sulla guerra in Ucraina. L’ospite di Nicola Porro ha espresso la sua opinione, analizzando la difficile e spinosa situazione che vede contrapposto lo stato russo e quello ucraino, supportato dagli Stati Uniti. (Continua dopo la foto…)

Tutto su “Quarta Repubblica”

“Quarta Repubblica” è un programma televisivo di genere talk show che va in onda dallo studio 1 del Centro Safa Palatino di Roma dal 17 settembre 2018. Il programma viene trasmesse su Rete 4 con la conduzione di Nicola Porro. Il trasmissione, giunta alla quarta edizione, va in onda il lunedì in prima serata. Il talk show di Porro si occupa di politica, società ed economia, con l’ausilio di ospiti in studio e in collegamento.

Ogni puntata in genere inizia con un servizio giornalistico che viene successivamente commentato dagli ospiti in studio. Nel corso della puntata vengono affrontati vari argomenti, i quali vengono spesso corredati da servizi. Talvolta, nell’ultimo blocco della puntata, è presente “Il Processo di Quarta Repubblica”, rubrica nella quale il conduttore pone agli ospiti un argomento sul quale discutere, una tesi su cui si può essere favorevoli o contrari. La rubrica vede l’intervento nel dibattito di due ospiti in collegamento, uno per il SÌ ed uno per il NO, nonché di vari ospiti in studio sempre schierati equamente. (Continua dopo la foto…)

Chi è Nicola Porro, tutte le curiosità sul giornalista e conduttore italiano

La profezia di Toni Capuozzo a “Quarta Repubblica”

Il giornalista Toni Capuozzo è stato ospite nella puntata di ieri sera di “Quarta Repubblica”, programma condotto da Nicola Porro su Rete 4. Capuozzo ha parlato della crisi in Ucraina e della “guerra fredda” tra Russia e Stati Uniti. “Le guerre oggi sono fatte di guerre di propaganda e sono psicologiche” – ha esclamato il giornalista, che poi si è lasciato andare ad una profezia – “Io scommetterei che non succede niente, c’è una via d’uscita onorevole per Putin e per Biden”. Ma se da una parte – in effetti – sembra ci sia stato qualche segnale di distensione, dall’altra la stampa americana pare sia certa che domani possa avvenire l’attacco da parte della Russia.

Il presidente russo, però, ha fatto sapere di essere “disponibile a negoziare”, mentre la portavoce del Ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, proprio a “Quarta Repubblica” ha dichiarato:  “Quando ascoltiamo le dichiarazioni della Casa Bianca e di Downing Street sul fatto che la Russia avrebbe intenzione di attaccare, ci rendiamo conto che lo possono dichiarare solo persone folli, che sono matte, che non hanno una morale e che fanno delle falsificazioni”. E su queste parole, Capuozzo ha aggiunto: “Il discorso della portavoce non fa una piega. Chi di noi può ritenere che Putin possa essere oggi una minaccia per l’Europa?”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004