Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Sanremo 2023”, Filippo Facci commenta il monologo di Chiara Ferragni

Sanremo 2023  Filippo Facci Chiara Ferragni

News tv. “Sanremo 2023”, Filippo Facci commenta il monologo di Chiara Ferragni. Come ogni anno il Festival di Sanremo, nel bene e nel male, regala agli italiani grosse emozioni. La prima serata del noto concorso canoro è stata seguita da tantissimi italiani che hanno regalato ad Amadeus uno share del 62.4. Sempre nel corso della stessa serata la co-conduttrice ha deliziato il pubblico di Rai 1 con un monologo decisamente particolare: la donna Chiara Ferragni ha scritto un lettera alla bambina Chiara. Un momento emozionante che è stato commentato anche da Filippo Facci sulle pagine di Libero. (Continua a leggere dopo la foto)

Chiara Ferragni

Leggi anche –> Sanremo 2023, l’attacco di Alessandro Siani all’ex ministro Azzolina: cosa ha detto

“Sanremo 2023”, Filippo Facci commenta il monologo di Chiara Ferragni

Punto per punto il giornalista Filippo Facci ha commentato il lungo monologo di Chiara Ferragni a Sanremo 2023. Su Libero si legge: “‘Ciao bimba’. Ciao. ‘Ogni volta che penso a te mi viene da piangere’. Anche a noi. ‘E non so neanche bene il perché’. Noi lo sappiamo: è perché Libero ci costringe a scrivere questi articoli che ci fanno sentire dei falliti. ‘Forse perché mi manchi, forse perché vorrei farti uscire fuori un po’ di più’. Anche noi vorremmo farti uscire, ma solo nell’ora d’aria, dal 41-bis. ‘Vorrei farti vedere la mia vita’. La vediamo in diretta internazionale: è la vita di una mediocrità elevata all’ennesima potenza, goduta e pagata da un popolo che evidentemente se la merita. ‘Sai, la gente mi conosce, mi chiede selfie insieme’. Senza pagare?

Poi il giornalista continua a commentare ogni frase o parola del testo: “‘Le sfide più importanti sono sempre con noi stessi’. Alt: possiamo segnarcela? Non capita a tutti i festival nazionalpopolari di ascoltare banalità così sconcertanti, rivolte magari a un pendolare di Carugate che alle 6.00 di domattina dovrà affrontare la sfida più importante con se stesso, che è prendere il Regionale da Vignate. Prego”. (Continua a leggere dopo la foto)

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

La co-conduttrice asfaltata dal noto giornalista

“Se non mostri il tuo corpo sei una suora, se lo mostri troppo sei una prostituta”, questa una delle frasi più forti del monologo di Chiara Ferragni a Sanremo 2023 che Filippo Facci ha commentato: “Ci sono delle varianti, Chiara: gli italiani, per esempio, vanno pazzi per certe suore un po’ prostitute, anime belle che sembrano nude anche da vestite e che magari fanno certi discorsi ma poi pubblicano foto che manco dal ginecologo, e prostituiscono il privato – persino i figli – all’obiettivo di un selfie; poi c’entra la moda, sai, le suorine di Prada, le violentate di Dolce&Gabbana, suore e troie, come dici tu: ‘Celebra sempre i tuoi successi’. Sai, prima di ascoltare questo tuo discorso in streaming – perché io Sanremo non lo guardo, mai, e se non ci credete cazzi vostri – sul sito è apparsa una pubblicità con due modelle scosciate che si toccavano e si baciavano: celebravano il successo che il mercato si merita. Lo fai anche tu, che sei quanto ‘abbastanza’ serve, un genio del tuo medio genere, un genio, su serio”.

Poi ha concluso scrivendo: “Tutto il resto è patetico, compresi noi ultimi mohicani o giapponesi che rosichiamo in silenzio ma continuiamo a pensarlo: il Festival è solo uno schifo narcotizzante, non è servizio pubblico di niente, termometro di niente, racconto nazionale di niente, non rivela il nuovo né il fermento: solo il vecchio e l’incrostazione, la retroguardia e il ritardo culturale di un Paese che no, non è il mio, non è il nostro. Dicono che Sanremo ha tanta pubblicità e crea profitto: e allora dove sono i dividendi, visto che gli azionisti della Rai saremmo noi? Sappiamo solo dove finiscono le perdite: nel canone. Ora ditemi che questa è retorica, ditelo dopo aver ascoltato la signora Chiara Ferragni a Sanremo”.

Leggi anche –> Sanremo 2023, Rocio bacia Amadeus davanti a tutti: la reazione di Giovanna Civitillo

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure