Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Sanremo 2024, esplode il caos fuori dall’Ariston: “Se la sta facendo addosso”

News tv. “Se la sta facendo addosso”: Sanremo, esplode il caos fuori dall’Ariston – Gianni Morandi è tornato sul palco del Festival di Sanremo 2024 come ospite. L’artista, su sollecitazione di Teresa Mannino, si è esibito sulle note di “C’era un ragazzo”. Una piacevole sorpresa quella dell’artista che ha scatenato la fantasia di Fiorello, che a Viva Rai 2 Viva Sanremo, il “DopoFestival” di questa edizione, con la complicità di Ghali, ha regalato al pubblico una versione trap di “Fatti mandare dalla mamma”. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Sanremo 2024, esplode la bufera su Annalisa: l’accusa è gravissima

Leggi anche: Sanremo, la classifica della terza serata: sorpresa in vetta

Sanremo 2024, esplode il caos fuori dall’Ariston: “Se la sta facendo addosso”

Al termine della terza serata Fiorello e Ghali hanno offerto al pubblico ancora sveglio un duetto incredibile: la versione trap di “Fatti mandare dalla mamma”, in omaggio a Gianni Morandi, ospite di Amadeus. Una esibizione a dir poco sconvolgente. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Sanremo 2024, esplode la bufera su Annalisa: l’accusa è gravissima

Leggi anche: Sanremo 2024, il nome del vincitore secondo i bookmakers

Fiorello e Ghali insieme per la versione trap di “Fatti mandare dalla mamma”

Dopo la gag imbarazzante con John Travolta che balla seccato la Qua qua dance, Fiorello ha avuto un’altra brillante pensata: la versione trap di “Fatti mandare dalla mamma”. Il mattatore siciliano si è esibito con il giovane Ghali, che, lo ricordiamo, è in gara al festival di Sanremo 2024, con un pezzo che piace tantissimo: Casa mia.

Scopriamo insieme tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure