Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Stranger Things”, la quinta stagione sarà strappalacrime: tutte le curiosità

“Stranger Things”, la quinta stagione sarà strappalacrime: tutte le curiosità

Stranger Things quinta stagione si farà

News Tv. “Stranger Things”, la quinta stagione si farà: tutte le curiosità. Stranger Things è una serie televisiva statunitense del 2016 ideata dai Duffer Brothers e distribuita da Netflix. La serie è stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato la caratterizzazione dei personaggi, il cast e l’atmosfera che omaggia il cinema di fantascienza, la musica e i riferimenti culturali degli anni ottanta. Stranger Things rappresenta inoltre una delle colonne portanti del catalogo televisivo di Netflix, risultando una delle serie più viste e apprezzate della piattaforma, avendo ottenuto 5 candidature ai Golden Globe e 41 candidature agli Emmy. Ora sembra tutto pronto per il gran finale: la storia alla base della quinta ed ultima stagione ha lasciato i manager di Netflix senza parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Stranger Things 5
Stranger Things ultima stagione

Leggi anche –> “Stranger Things 4”, su Netflix arrivano i nuovi episodi: tutto quello che c’è da sapere

“Stranger Things”, la quinta stagione si farà: tutte le curiosità

Durante la riunione con la squadra di Netflix per la presentazione del progetto i creatori Matt e Ross Duffer hanno commosso i produttori con la trama, ancora ignota, dell’ultima stagione della serie tv Stranger Things. La quinta e ultima stagione di Stranger Things, la popolare serie tv ambientata negli anni Ottanta tra il mondo reale e il Sottosopra, è alle porte. Nel Tudum Theatre di Los Angeles i creatori Matt e Ross Duffer, in compagnia del regista Shawn Levy e dei protagonisti Millie Bobby Brown, Caleb McLaughlin, Priah Ferguson, Jamie Campbell Bower, Joseph Quinn ed Eduardo Franco, non hanno rilasciato spoilers, nemmeno sul primo episodio già concluso, intitolato The Crawl, ma hanno anticipato ai fans che pochissimi conoscono il finale della storia. Tra questi, la squadra di Netflix che ha partecipato all’incontro di due ore per la presentazione del progetto: “Abbiamo fatto piangere i nostri produttori, e mi è sembrato un buon segno che piangessero. Le uniche altre volte in cui li ho visti piangere è stato alle riunioni sul budget”. (Continua a leggere dopo la foto)

Cosa bisogna aspettarsi dal gran finale

Il gran finale lascerà tutti i fan di Stranger Things 5 completamente senza parole, sarà difficile per loro dire addio ai protagonisti della loro amata serie sul paranormale. Ross Duffer ha evidenziato lo stretto legame tra l’ultima stagione e le precedenti: “La quinta stagione, nel modo in cui la vediamo, è una sorta di culmine di tutte le stagioni, quindi prende un po’ da ciascuna, mentre in precedenza ogni stagione era molto diversa…La terza stagione è il nostro grande blockbuster estivo con grandi mostri, e la quarta stagione era l’horror psicologico. Penso che ciò che stiamo cercando di fare è di tornare un po’ all’inizio, al tono della prima stagione, ma a livello di dimensioni è più in linea con la quarta. Si spera che prenda un po’ di tutto”.

In questa ultima stagione non ci saranno nuovi personaggi: “Abbiamo così tanti personaggi ora – la maggior parte dei quali ancora in vita – che è importante chiudere questi archi narrativi. Molti di questi personaggi sono cresciuti dalla prima stagione, quindi si tratta di un atto di equilibrio tra concedere loro il tempo per completare i loro archi narrativi e anche annodare le cose lasciate in sospeso e fare le nostre rivelazioni finali. [….] La quinta stagione si prende già chiaramente cura di queste storie dei personaggi perché quella è sempre stata la linfa vitale di Stranger Things”.

Leggi anche –> Netflix, tutte le serie Tv in uscita a Dicembre 2022: da “Alice in Borderland” a “Rick & Morty”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure