Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Striscia la Notizia”, finisce male per Valerio Staffelli: cosa gli hanno fatto i parrucchieri

“Striscia la Notizia”, finisce male per Valerio Staffelli: cosa gli hanno fatto i parrucchieri

News Tv. Valerio Staffelli si trova a Milano per un servizio di Striscia la Notizia incentrato sui parrucchieri che non fanno lo scontrino. “Amici, Valerio ci torna a parlare di quella serie di parrucchieri che proprio non sanno cosa sia uno scontrino – introducono il servizio Ezio Greggio ed Enzino Iacchetti -. Ci avete scritto in tantissimi, ci avete detto di andare a setacciare e lo abbiamo fatto”. Così Valerio Staffelli parte per Milano e va a indagare in vari saloni di bellezza. Ma non tutti prendono bene il suo arrivo.

Striscia la Notizia, Valerio Staffelli: l'aggressione da parte dei parrucchieri
Striscia la Notizia, Valerio Staffelli smaschera i parrucchieri: l'aggressione

“Striscia la Notizia”, Valerio Staffelli smaschera i parrucchieri: l’aggressione

Valerio Staffelli si trova a Milano e va di salone in salone con una complice che si fa fare un trattamento, per capire al momento del pagamento chi emette lo scontrino. L’inviato gira un po’ di negozi, con esperienze alterne: “Come avete visto qualcuno lo scontrino lo fa ma altri amano il nero”, spiega. In generale la regola è una: nei saloni italiani tutti i clienti ricevono lo scontrino, nei saloni orientali no.

L’inviato di Striscia ha anche un incontro ravvicinato con la titolare di un salone di bellezza orientale che ha alzato le mani. Nel salone erano presenti tre persone: il titolare, una dipendente e una cliente. Pur di non rispondere alle domande di Staffelli, il titolare ha deciso di chiudere il negozio e di mandare via la cliente, che non aveva ancora finito di essere servita, spingendola bruscamente. “Perché l’ha aggredita? Non si può fare, questa qui è violenza”.

LEGGI ANCHE: «Harry si vuole comprare la casa di Soumahoro»: la bomba di Greggio a “Striscia la Notizia”

Spintoni e parolacce al povero inviato

Quindi Staffelli fa il giro dei parrucchieri orientali dove viene puntualmente cacciato fuori. “È importante essere in linea con le norme dello stato – ha ammonito Staffelli -. Lo scontrino va fatto per tanti motivi, mi raccomando. Soprattutto è importante essere in linea con i vostri concorrenti altrimenti si tratta come detto tante volte di concorrenza sleale”. Valerio Staffelli dopo questa raccomandazione restituisce la linea allo studio.

A questo punto, Greggio e Iacchetti ironizzano sul fatto che l’inviato si è preso spintoni e parolacce dai parrucchieri furbetti. “Occhio a volte gli scontri con i parrucchieri possono prendere una brutta piega”, ha concluso il conduttore. Per rivedere il servizio di Striscia la Notizia clicca qui.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure