Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in Tv

“Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in Tv

Cosa vedere in tv stasera 19 Dicembre 2022

News tv. “Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena non perdersi stasera in Tv? La nuova rubrica di «TvZap» nasce con l’intento di far trascorrere a voi lettori/spettatori una serata piacevole da soli, in compagnia, con famiglia o amici, davanti al televisore. Anche questa sera, martedì 20 dicembre 2022, vi suggeriamo tre diverse opzioni, prese dal palinsesto, che in vista delle feste natalizie appare ancora più ricco e vario. Tra film, serie tv, talk show e trasmissioni italiane e straniere, ecco cosa vi invitiamo a seguire. Leggi anche l’articolo —> “Francesco il cantico” di Roberto Benigni in esclusiva su Paramount+

“Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena vedere stasera in Tv

Su Rai 1 in prima tv assoluta “Filumena Marturano”, un classico del teatro italiano. Si tratta della terza produzione, voluta da Viale Mazzini, appartenente alla collana dedicata ad Eduardo De Filippo iniziata con Natale in casa Cupiello Sabato, domenica e lunedì. Protagonisti Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo, chiamati ad interpretare rispettivamente l’ex prostituta Filumena e il benestante pasticciere Domenico Soriano, che convivono da anni. È lei a governare i suoi affari e l’amministrazione della casa, mentre l’uomo continua a fare la bella vita credendosi ancora giovane. Per costringerlo a sposarla, la donna si finge in punto di morte, ma appena dopo la celebrazione del matrimonio, Mimì scopre l’inganno e chiede l’annullamento. Perché vederlo? Beh, si sta parlando di un capolavoro di Eduardo. Il film-tv è poi diretto da Francesco Amato, che ha già lavorato con Scalera e Gallo in “Imma Tataranni”. La coppia sullo schermo è pazzesca, i due attori si trovano a meraviglia a recitare. Una delizia per il pubblico. (continua a leggere dopo le foto)

A “Filumena Marturano” su Rai 1 Canale 5 risponde con “Le Streghe”

Canale 5 risponde con “Le Streghe”, film del 2020 di Robert Zemeckis, ispirato all’omonimo romanzo di Roal Dahl. La trama? Un giovane orfano, alla fine del 1967, va a vivere con la sua adorata nonna a Demopolis, una cittadina rurale dell’Alabama. Il ragazzo e sua nonna si imbattono in alcune streghe. Il regista ha spiegato che la sua pellicola è più vicina al romanzo rispetto al film Chi ha paura delle streghe? (1990). Perchè guardarlo? Anne Hathaway dà il meglio di sé nei panni della strega suprema. Un film fantasy da vedere con i propri bambini, a cui magari verrà in mente anche di farsi regalare il romanzo a Natale. Eh già, siamo di fronte ad un libro tradotto in 41 diverse lingue nel mondo, che ad oggi rimane uno dei testi di riferimento per i ragazzi di tutte le generazioni. Oltre 300 milioni di copie vendute per Dahl, autore di altri romanzi meravigliosi, come “La fabbrica del cioccolato” e “Il Grande Gigante Gentile”. (continua a leggere dopo le foto)

“Telecomando io”, cosa vedere stasera in tv? Il terzo consiglio “I Miserabili”

Chi invece non ha voglia di vedere un film può puntare su Rai Premium dove, a partire dalle 21.20, viene trasmessa la fiction “I Miserabili”. Diretta da Tom Shankland (“The Missing”) e prodotta da BBC, la miniserie porta sul piccolo schermo l’omonimo romanzo di Victor Hugo uscito nel 1862. “Les Misérables” si sviluppa in un arco temporale che va dal 1818 al 1832 e segue principalmente la storia di Jean Valjean, un detenuto che cercherà in tutti i modi di sfuggire al suo passato e rifarsi una nuova vita. In Italia è andata in onda in prima visione su Rai 3 dal 29 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020, ottenendo ampi consensi. Se non l’avete vista, vale la pena. Sceneggiatura impeccabile, cast eccellente. Leggi anche l’articolo —> “Un passo dal cielo 7”: anticipazioni sulla prossima stagione

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure