Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Timvision perde l’esclusività su DAZN: arriva l’accordo con Sky

Timvision perde l’esclusività su DAZN: arriva l’accordo con Sky

Timvision perde l’esclusività su DAZN: le parole dell’amministratore delegato di DAZN Stefano Azzi: “Tim ci ha chiesto di rivedere l’accordo di esclusiva, stiamo cercando di trovare un equilibrio che vada bene a noi e a loro”. Come ci perviene da Il Sole 24 ore, l’accordo tra TIM e DAZN, di cui si era parlato pochi giorni fa, sarebbe stato raggiunto. Il servizio non si appoggerà più esclusivamente a Timvision ma anche ad altri partner. Insomma, si apre anche a Sky la possibilità di accordarsi a riguardo. (Continua a leggere dopo la foto)

Timvision perde l'esclusività su DAZN

Timvision perde l’esclusività su DAZN: come ci perviene da Il Sole 24 ore, l’accordo tra TIM e DAZN, di cui si era parlato pochi giorni fa, sarebbe stato raggiunto. Ad anticipare i trattati che si sarebbero poi concretizzati ci aveva già pensato l’amministratore delegato di DAZN Stefano Azzi. Queste le sue parole: “Tim ci ha chiesto di rivedere l’accordo di esclusiva, stiamo cercando di trovare un equilibrio che vada bene a noi e a loro”.

Sempre secondo quanto riportato da Il Sole 24 ore sull’accordo TIM-DAZN: “Il tutto si tradurrà in uno sconto rispetto alla cifra (340 piu’ altre fee per arrivare a 410 milioni l’anno) che, anche se non confermata, dovrebbe attestarsi sui 90-100 milioni con la perdita dell’esclusiva“. Insomma, il servizio non si appoggerà più esclusivamente a Timvision ma anche ad altri partner per la visione del suo servizio. Ma ora si deve attendere l’ok del consiglio di amministrazione di TIM. Si apre quindi anche a Sky la possibilità di riavere indietro.

Timvision perde l’esclusività su DAZN: l’accordo con Sky

DAZN rimarrà in possesso di tutte le partite del campionato di calcio di serie A sino al giugno del 2024. Questo per Sky significherebbe essere aperto agli accordi per poter offrire agli abbonati Sky Q le partite mancanti da trasmettere. Chi si abbonerà a Sky e DAZN dovrà comunque pagare due abbonamenti separati, ma d’altro canto avrebbe a disposizione un unico decoder. Attualmente Sky ha la possibilità di trasmettere 3 match di Serie A in co-esclusiva con DAZN. A riguardo dei trattati DAZN-Sky, l’AD Stefano Azzi ha espresso: “Siamo concentrati sui negoziati con TIM, se funziona…”. Insomma, forse già tra qualche ora, o al massimo prima che scatti il fischio d’inizio delle prime partite di Serie A che sarà sabato 13 agosto con Milan – Udinese, prenderà il via l’accordo tra Sky e DAZN. Da attendere sarà il risvolto che prenderà.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004