Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Baba Vanga, cosa succede nel 2022: le cinque profezie

Baba Vanga, cosa succede nel 2022: le cinque profezie

Anche per il 2022 non possono mancare le profezie di Baba Vanga. La chiaroveggente di origini bulgare è morta nel 1996, ma i suoi seguaci ogni anno continuano a svelare le profezie della veggente. Per il nuovo anno, la chiaroveggente ha fatto cinque tragiche previsioni. In questo articolo vi sveliamo cosa ci aspetta seconda Baba Vanga. (Continua dopo la foto…)

Chi è Baba Vanga

Baba Vanga è una famosa chiaroveggente nata il 31 gennaio 1911 a Strumica, nell’odierna Macedonia del Nord, allora parte dell’Impero Ottomano. Rimane orfana di madre da piccola e poiché il padre viene arruolato nell’esercito bulgaro durante la prima guerra mondiale, rimane alle cure di amici di famiglia e vicini. In seguito all’arresto del padre, la piccola cresce in povertà. L’interesse per il paranormale si manifesta sin da piccola. Vanga perde la vista da giovane in seguito ad un tornado che la travolge e le copre gli occhi di sabbia e polvere. Inizia così il “mito” di Baba Vanga, che attira l’attenzione di un gran numero di persone, sempre più certe delle sue abilità di cura e chiaroveggenza. Dignitari e cittadini comuni la visitano, ma anche politici e leader la vanno a trovare durante il secondo conflitto mondiale. Vanga muore nell’agosto del 1996 per le complicazioni di un cancro al seno, ma nel frattempo ha scritto previsioni fino al 5079, che vengono rivelate ogni anno dai suoi seguaci. (Continua dopo la foto…)

Baba Vanga, nuova profezia per il 2022: si parla di una seconda pandemia

Le profezie di Baba Vanga per il 2022

Secondo Baba Vanga, il 2022 sarà un anno pieno di disastri naturali. I seguaci della chiaroveggente bulgara morta nel 1996 hanno svelato le cinque profezie per il nuovo anno:

  1. In Siberia comparirà un nuovo virus letale rimasto fino ad oggi congelato. “Gli esseri umani dovranno fare i conti con una nuova malattia”, avrebbe assicurato Baba. 
  2. L’Oriente sarà colpito da una terribile carestia a seguito dell’attacco di locuste nelle piantagioni dell’India. 
  3. Alcuni paesi asiatici, insieme all’Australia, saranno colpiti da alluvioni che danneggeranno la loro economia. 
  4. Le grandi città dovranno fare i conti con lunghi periodi di siccità dovuti alla carenza di acqua potabile e alla contaminazione dei fiumi. 
  5. La tecnologia avrà un impatto negativo sulle vite di tutti, rendendoci incapaci di distinguere il reale dal virtuale.

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004