Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Caso Denise Pipitone, a che punto sono arrivate le indagini sulla sua scomparsa 

Caso Denise Pipitone, a che punto sono arrivate le indagini sulla sua scomparsa 

Il caso di Denise Pipitone si trasformerà a breve in una serie Tv. La docu-serie in quattro puntate è prodotta da Palomar DOC per Discovery, diretta da Vittorio Moroni e scritta con Simona Dolce. Un ulteriore tentativo per cercare di evitare che la scomparsa della piccola finisca nel dimenticatoio. Le tracce di Denise si sono perse nel settembre del 2004 quando venne rapita a Mazara del Vallo. Dopo quasi 20 anni ancora non si riesce a trovare una soluzione al caso e le indagini sembrano sempre essere al punto di partenza. Vediamo a che punto sono gli inquirenti. (Continua dopo la foto)

denise pipitone piera maggio

denise pipitone anna corona

Caso Denise Pipitone, a che punto sono arrivate le indagini sulla sua scomparsa

Il caso di Denise Pipitone è in stallo. Come riportato da Affari Italianai, Alessia Morani, deputata del Pd e prima firmataria del testo che però non viene inserito nel calendario dell’aula propria dalla capogruppo dei dem, Debora Serracchiani, ha dichiarato: «Le attività della Camera sono concentrate sui provvedimenti che riguardano i costi dell’energia, che rappresentano la priorità». Va inoltre registrata la notizia dell’iscrizione di Milo Infante, giornalista Rai del programma Ore14, nel registro degli indagati sul caso. Attraverso il suo profilo Facebook, Milo Infante ha dichiarato: «Molti mi chiedono a che punto sono le indagini sul sequestro di Denise Pipitone. Temo ferme all’archiviazione disposta dal gip di Marsala su richiesta della Procura. Per contro invece posso dirvi che i giudici indagano chi Denise l’ha cercata con tutte le forze. Giornalisti, ex pm, e non solo…Se qualcuno pensa che sia sufficiente per fermarci sbaglia. Continueremo a cercare Denise. Entro la fine della settimana avremo comunque risposte anche sulla Commissione di inchiesta. Denise va cercata, non archiviata». (Continua a leggere)

denise pipitone anna corona

Le parole di Piera Maggio

Una volta venuta a conoscenza della situazione di Milo Infante, Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, ha dichiarato: «Solidarietà e stima per Milo Infante. La mia forte sensazione è che ci sia la volontà di far cadere nuovamente tutto nell’oblio. Coloro che cercano la verità su Denise, pare che in qualche modo vengano ostacolati. Sembra una sorta di terra bruciata intorno a noi. Spero che nessuno si lasci intimorire e continui più forte di prima ad andare avanti pensando a Denise. Vorrei che il mio sentire, rimanga tale e possa ricredermi». Come procederà tutta questa storia? Per ora è difficile saperlo. Sicuramente la docu-fiction riaccenderà i riflettori su questa assurda scomparsa.

Denise Pipitone, spuntano dettagli inediti: dove vederli

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor