Home » Chiara Ferragni, la figlia Vittoria in ospedale: “Aveva la febbre alta”

Chiara Ferragni, la figlia Vittoria in ospedale: “Aveva la febbre alta”

Vittoria Ferragni, la secondogenita di Chiara Ferragni e il cantante Fedez, ha passato la giornata in ospedale. Queste le dichiarazioni della madre: “Siamo stati in pronto soccorso. Ora, dopo dieci ore e tutti gli esami, siamo a casa”.

Il peggioramento era avvenuto in mattinata, con la piccola Vittoria che ha avuto febbre alta, difficoltà a respirare ed era un po’ disidratata. Oggi è tornata a casa dopo aver passato una giornata in ospedale a causa di questi sintomi. Chiara Ferragni ha raccontato di essere tornata a casa dopo aver passato 10 ore in pronto soccorso ed aver effettuato tutti gli esami dell’occasione. Ora si sente meglio.

Le condizioni di Vittoria Ferragni

Il racconto è avvenuto, come sempre, sui social. La Ferragni ha espresso su Instagram la sua preoccupazione e il suo racconto di quelle 10 ore, infinite. Tanta ansia per l’ultima nata dopo Leone Lucia, infatti, i genitori hanno dovuto chiedere l’intervento dei medici. Chiara e Fedez hanno deciso di recarsi in pronto soccorso perché Vittoria non si sentiva bene stanotte e aveva problemi a riposare.

Migliaia di fan erano in apprensione perché nessuno dei due aveva pubblicato qualcosa su Instagram, cosa che accade raramente. Fortunatamente, non è stato nulla di grave e la madre, Chiara, si è fatta sentire in serata per raccontare l’accaduto ai milioni di follower che ogni giorno la seguono con passione ed entusiasmo. Le foto di Vittoria in ospedale con la flebo hanno subito preoccupato i followers.

Queste le condizioni di Vittoria: “Siamo tornati da 40 minuti, tutta la notte Vittoria ha dormito male, aveva febbre e tanta tosse, respirava male, era disidratata ed intasata. Ha fatto controlli e flebo e ora la teniamo sotto osservazione a casa”. Per fortuna nulla di grave e ora Vittoria sta bene.