Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Incontro tra Putin e Papa Francesco: poco fa la risposta ufficiale dal Cremlino. Cos’ha deciso lo Zar

Incontro tra Putin e Papa Francesco: poco fa la risposta ufficiale dal Cremlino. Cos’ha deciso lo Zar

La guerra imperversa in Ucraina. Da febbraio 2022, le truppe russe assediano la nazione rivale. Alcune città sono cadute nelle mani dei russi, altre resistono ma sono praticamente allo stremo. L’Ucraina ha opposto una strenua resistenza, ma molti si chiedono: fino a quanto potrà durare? Nel frattempo cresce l’ipotesi di un incontro tra il presidente russo Vladimir PutinPapa Francesco. Poco fa, infatti, è arrivata la risposta ufficiale dal Cremlino. (Continua dopo la foto…)

Il conflitto russo-ucraino

La guerra tra Russia e Ucraina è scoppiata nel febbraio 2014, quando gruppi di soldati russi hanno preso il controllo di una serie di posizioni strategiche ed infrastrutture in Crimea. I principali motivi di scontro tra le due nazioni sono: lo status della Crimea, della regione del Donbass e la possibile adesione dell’Ucraina alla NATO. Lo scontro tra le due nazioni ha vissuto una fase significativa prima nell’aprile 2014, quando, in seguito alle proteste pubbliche pro-Russia nell’area di Donbass, sfociate poi in una guerra tra governo ucraino e separatisti russi, si sono formate le repubbliche popolari indipendenti di Doneck e Lugansk, poi nel febbraio 2022, quando il presidente russo Vladimir Putin ha dato l’ordine di invadere l’Ucraina con l’obiettivo di de-nazificare e de-nuclerizzare la nazione. Le principali città colpite sono state quelle di Kkarkiv, i porti strategici di Odessa e Mariupol e la capitale Kiev. L’azione dell’armata russa, però, si è estesa a tutta la nazione. L’Ucraina è stata letteralmente circondata.

Tale azione è stata ovviamente condannata dalla NATO e dai paesi che vi aderiscono. Nei confronti della Russia sono state inasprite le sanzioni per cercare di colpire l’economia del paese. Putin ha chiesto ai suoi “nemici” di non intervenire, altrimenti potrebbero esserci “conseguenze mai viste finora” ed ha messo in stato di allerta la forza di dissuasione russa. (Continua dopo la foto…)

Invasione Ucraina, gente in fuga: code ai bancomat, limitati i prelievi

Guerra Russia-Ucraina, Putin può davvero lanciare la bomba atomica?

Incontro tra Putin e Papa Francesco: la risposta del Cremlino

Papa Francesco ha manifestato l’intenzione di andare in Russia per parlare con il presidente Vladimir Putin. Poco fa è arrivata la risposta ufficiale da parte del Cremlino. L’ambasciatore russo in Vaticano, Aleksandr Avdeev, ha affermato che “in qualsiasi situazione internazionale il dialogo con il Pontefice è importante per noi e lui è sempre un gradito e desiderato interlocutore”. Anche l’arcivescovo di Mosca presidente dei vescovi cattolici della Russia Paolo Pezzi ha ritenuto che “l’idea di incontrarsi possa essere vista positivamente dal presidente Putin”

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor