Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lapo Elkann in ospedale: la scena che lo ha commosso

Lapo Elkann in ospedale: la scena che lo ha commosso

Lapo Elkann, mentre si trovava in ospedale, ha assistito ad una scena che lo ha commosso. Il nipote di Gianni Agnelli ha voluto condividere questo pensiero su Twitter. “Lei così giovane, ma malata terminale”. L’imprenditore ha cambiato il suo approccio alla vita quando ha rischiato di morire in un grave incidente d’auto a Tel Aviv.

Lapo Elkann, la scena che lo ha commosso

Nella serata di ieri, giovedì 12 maggio, il nipote dell’avvocato Agnelli, ha raccontato di essere andato in ospedale per degli esami e di aver visto una scena che lo ha molto emozionato. “Durante esami di routine ho visto una mamma accarezzare i capelli della figlia ventenne. Lei così giovane, ma malata terminale. La mamma forte, ma con gli occhi velati dalla tristezza. Che dono la vita – scrive Lapo – che equilibrio fragile il nostro vivere. Tanti pensieri…”.

In tanti gli hanno risposto con dei racconti personali. “Mi fa pensare a mio fratello Gianpiero, andato via a soli 26 anni nel 2020, a mia madre, a mio padre che come me ancora non hanno superato questo dolore immenso. Mi manca terribilmente”, ha commentato un utente. “Ti abbraccio”, gli scrive Lapo.

Leggi anche: Gabriel Garko parla della sua omosessualità: “Trent’anni di amori inventati, un ergastolo”

Lapo Elkann, il cambiamento dopo il tragico incidente

Il rampollo di casa Agnelli ha subito un grave incidente d’auto in Israele tre anni fa e da lì ha cambiato la sua prospettiva sulla vita. Dopo il tragico incidente d’auto avuto a Tel Aviv e durante il quale ha rischiato quasi di perdere la vita, Elkann ha deciso di cambiare vita e mettersi a servizio dei più bisognosi. Insieme a sua moglie, Joana Lemos, ha fondato un’associazione con cui si occupa di attività benefiche. “La mia vita era sempre stata incentrata sull’io, ora è incentrata sul noi”, ha dichiarato Elkann. Poi ha ammesso di aver trovato la donna per lui. “Quando l’ho vista la prima volta ho detto ‘è lei la quella che voglio’. È forte intelligente e sensibile. Gran parte della serenità che ho è merito suo”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004