Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lidl, inizia il limite di acquisto: quali prodotti sono coinvolti

Lidl, inizia il limite di acquisto: quali prodotti sono coinvolti

Dopo Coop.fi, anche Lidl impone il limite di acquisto per alcuni prodotti. I clienti della nota catena di supermercati non potranno acquistare un numero elevato per questo tipo di prodotti. In questo articolo vi sveliamo quali sono tutti i prodotti per i quali la Lidl ha imposto il limite d’acquisto, generando di conseguenza il “panico” tra i consumatori. (Continua dopo la foto…)

Limite d’acquisto, il precedente della Coop.fi

Precedentemente, il limite d’acquisto era stato introdotto da Coop.fi. Come annunciato in un comunicato, infatti, l’azienda ha voluto specificare: “Al momento non emerge alcun rischio relativo alla mancanza di prodotti nei propri supermercati a causa della guerra in corso in Ucraina. Tuttavia, alla luce di diversi episodi di accaparramento che si sono verificati nei punti vendita Coop.fi da parte di alcuni operatori commerciali, la Cooperativa ha deciso di mettere un limite all’acquisto di 4 pezzi per carta socio per olio di semi di girasole, farina e zucchero. Prodotti di largo consumo quotidiano. Una decisione che vuole tutelare da eventuali rischi speculativi tutti i soci e clienti che ogni giorno fanno la spesa nei punti vendita Coop.fi.“. Dopo Coop.fi, anche Lidl sembra abbia imposto il limite d’acquisto per alcuni prodotti. Di seguito vi sveliamo quali sono. (Continua dopo la foto…)

Sapete da dove provengono i prodotti Lidl? Nessuno lo immaginerebbe

Lidl, quali prodotti hanno il limite d’acquisto

Anche nei supermercati a marchio Lidl è stato imposto il razionamento dei prodotti. Come per Coop.fi, il problema non sarebbe la penuria dei prodotti provocati dal conflitto russo-ucraino, quanto per la paura dei consumatori che in queste ore stanno “prendendo d’assalto” gli scaffali. Così anche la Lidl ha deciso di introdurre un limite massimo d’acquisto. I prodotti in questione sono:

  • Frutta sciroppata: si possono acquistare massimo 5 pezzi
  • Verdure sott’olio e sottaceto: si possono acquistare massimo 5 pezzi
  • Conserve di pomodoro: si possono acquistare massimo 5 pezzi
  • Legumi in scatola: si possono acquistare massimo 5 pezzi
  • Carta igienica: si possono acquistare massimo 3 pezzi
  • Tovaglioli e carta casa: si possono acquistare massimo 3 pezzi
  • Olio di semi 1 litro (mais, girasole, colza, arachidi, semi vari): si possono acquistare massimo 3 pezzi
  • Olio di semi 5 litri: si può acquistare massimo un pezzo
  • Carne in scatola: si possono acquistare massimo 3 pezzi
  • Omogenizzati per bambini: si possono acquistare massimo 3 pezzi
  • Farine: si possono acquistare massimo 3 pezzi

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor