Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » La Ministra Dadone derubata a largo Chigi: incastrato il ladro

La Ministra Dadone derubata a largo Chigi: incastrato il ladro

La ministra alle Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, derubata del suo zaino. È stato già identificato e fermato il ladro 19enne che, insieme ad un complice, ha sottratto la borsa con un pc portatile, una penna Montblanc e un poker per la firma digitale rilasciato dalla Camera dei deputati. Il furto era avvenuto lo scorso 17 giugno. (continua a leggere dopo le foto)

clicca qui per leggere tutte le notizie su TvZap 

Dadone

La Ministra Dadone derubata a largo Chigi: incastrato il ladro

Il 17 giugno la responsabile M5S delle Politiche giovanili Fabiana Dadone ha subito il furto di un pc e di una Montblanc. Il ladro aveva commesso un altro furto il giorno prima. Come riporta il “Messaggero”, il fatto si è verificato a Largo Chigi, a pochi passi da Palazzo Chigi e da Montecitorio. Il ladro ha origini algerine ed è stato incastrato dalle telecamere di sorveglianza delle vie del centro e da alcuni selfie trovati nel suo cellulare una volta sequestrato. Oltre il furto alla ministra, aveva messo a segno altri colpi: l’uomo era riuscito a derubare altre persone nelle strade del centro della capitale. (continua a leggere dopo le foto)

Dadone

Dadone

Fermo convalidato: chi è il malvivente e cosa ha rubato

L’autore del furto si chiama Ben Moudi Mehdi. Il giovane di origini algerine è stato arrestato. Il fermo è stato convalidato ieri dal gup, su richiesta del pm Saverio Francesco Musolino. Come spiega “Leggo” il ragazzo era riuscito a derubare lo zaino della ministra durante un momento di distrazione. Secondo la ricostruzione riportata dal sito la Dadone stava spostando alcuni bagagli da un’automobile di servizio ad una privata quando il ladro, insieme al complice, ha approfittato della confusione per afferrare lo zaino. I due sarebbero poi fuggiti perdendosi tra la folla che c’era a Largo Chigi. (continua a leggere dopo le foto)

Dadone

Dadone

La ministra Dadone vittima di un furto: il ladro avrebbe precedenti

Il giorno prima, il 19enne era stato arrestato mentre stava derubando una turista. Il furto alla ministra è avvenuto non appena è stato rilasciato: questa volta però non avrebbe agito solo, era insieme ad un complice che non è stato ancora trovato. Le forze dell’ordine l’hanno colto di sorpresa qualche giorno fa mentre rubava ancora un altro bagaglio, sempre nella zona del centro. Per lui è stata disposto l’arresto: il giudice ha dichiarato che il pericolo che possa commettere nuovamente crimini della stessa specie «è concreto» e ha definito anche le modalità con cui sono stati commessi i reati «allarmanti». Pare che l’uomo non avesse documenti. Il 19enne avrebbe molti precedenti: alle autorità le generalità sempre diverse per evitare i controlli. Leggi anche l’articolo —> Guenda Goria, poco fa la terribile notizia sulla gravidanza

 

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004