Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nostradamus: “Grande guerra di 7 mesi”, quando inizia. Il bilancio è tragico

Nostradamus: “Grande guerra di 7 mesi”, quando inizia. Il bilancio è tragico

Una nuova profezia sconvolge l’intero pianeta. Il famoso astrologo Nostradamus avrebbe previsto una nuova sciagura davvero imminente. Il profeta avrebbe infatti annunciato l’arrivo di “una grande guerra della durata di sette mesi”. Il bilancio della “grande guerra” annunciata da Nostradamus sarebbe veramente tragico. (Continua dopo la foto…)

Nostradamus profetizza una “grande guerra di 7 mesi”

Le sventure per il mondo intero non sarebbero finite. Dopo l’arrivo della pandemia di Covid-19, che ha provocato migliaia di morti in tutto il mondo, e poi la guerra in Ucraina, una nuova sciagura sarebbe alle porte. Il famoso profeta e astrologo Nostradamus, infatti, avrebbe predetto tutto una nuova “grande guerra della durata di sette mesi”. Una guerra dunque lampo, ma il bilancio sarebbe davvero tragico. Secondo il celeberrimo profeta, questa guerra porterà morte e malvagità. La popolazione del pianeta Terra, dunque, non avrà un attimo di pace. Una nuova sciagura infatti è alle porte. (Continua dopo la foto…)

Regina Elisabetta, l’inquietante profezia di Nostradamus

Nostradamus, la profezia sulla terza guerra mondiale e sul Covid: “Fame, fuoco, sangue e peste”

Quando ci sarà la “grande guerra”

Secondo gli appassionati, Michele de Nostradame in passato avrebbe predetto l’ascesa di Hitler, l’attacco alle torri gemelle e addirittura anche l’omicidio di Kennedy. Per quest’anno, invece, il famoso astrologo avrebbe previsto un attacco di asteroidi, inflazione e fame. Per chi crede nelle sciagure, la rottura della pietra miliare giapponese ha sicuramente dato inizio alle ostilità tra russi e ucraini. Prima ancora, invece, la profetessa bulgara Baba Vanga aveva predetto l’arrivo del Covid-19.

Per l’anno che verrà, invece, Nostradamus avrebbe annunciato l’arrivo di “una grande guerra dalla durata di sette mesi e gente morta di malvagità”. In particolari due città francesi, Rouen ed Evreux, “non cadranno in mano al re”. Le parole sono contenute all’interno del manuale, “Profezie”, scritto da Nostradamus nel 1555. Il volume contiene 947 quartine sul futuro del pianeta.

Dopo la pandemia di Covid-19 e lo scoppio della guerra in Ucraina, il mondo – a quanto pare – dovrà sopportare una nuova sciagura. Se le profezie di Nostradamus fossero confermate, una “grande guerra” della durata di 7 mesi sarebbe pronta a portare morte e malvagità. Si spera che questa volta Nostradamus abbia sbagliato nelle sue profezie. Dopo la guerra in Ucraina, un nuovo conflitto sarebbe letale per la sopravvivenza dell’intero pianeta.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor