Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nuovo obbligo sulle auto dal 6 luglio 2022: ecco la novità in arrivo

Nuovo obbligo sulle auto dal 6 luglio 2022: ecco la novità in arrivo

In arrivo nel corso dell’estate 2022 tantissime novità per tutti gli automobilisti. Da luglio infatti entrerà in vigore un nuovo regolamento Ue (2019/44) che di fatto andrà a dare indicazioni precise sui sistemi avanzati per la sicurezza dei veicoli e la protezione dei passeggeri. Dal 6 luglio scatterà l’obbligo di installazione della scatola nera su tutti i veicoli di nuova omologazione Ue. Poi dal 7 luglio 2024 la scatola nera sarà prevista per tutte le auto di nuova immatricolazione. Al momento in Italia il 23% dei veicoli assicurati ha una scatola nera. (Continua a leggere dopo la foto)

Nuovo obbligo sulle auto dal 6 luglio 2022: ecco la novità in arrivo

Dal 6 luglio 2022 il regolamento UE 2019/2144 impone l’obbligo per le case automobilistiche di omologare i nuovi modelli solo se con scatola nera integrata, dunque non saranno più costruiti mezzi privi di black box. L’obiettivo della norma europea è quello di ridurre in maniera significativa il numero di decessi e di lesioni gravi sulle strade dell’Unione europea. La scatola nera obbligatoria, viene introdotta dal regolamento UE 2019/2144, “relativo ai requisiti di omologazione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, nonché di sistemi, componenti ed entità tecniche destinati a tali veicoli, per quanto riguarda la loro sicurezza generale e la protezione degli occupanti dei veicoli e degli altri utenti vulnerabili della strada”. L’UE afferma che: “Questo nuovo regolamento sulla sicurezza generale aggiorna i requisiti di sicurezza dei veicoli dell’Unione, compresi quelli volti ad affrontare le preoccupazioni specifiche degli utenti vulnerabili della strada, come pedoni e ciclisti.” Vediamo come funzionerà in Italia. (Continua a leggere dopo la foto) 

L’applicazione del regolamento in Italia

L’applicazione del regolamento in Italia, comporta l’introduzione della scatola nera obbligatoria, in due passaggi: dal 6 luglio 2022 le case automobilistiche potranno omologare i nuovi modelli solo se con scatola nera integrata, dunque non saranno più costruiti mezzi privi di black box; dal 7 luglio 2024, la scatola nera dovrà essere installata su tutte le auto di nuova immatricolazione, quindi non sarà più possibile vendere auto senza black box. Dunque l’obbligo non riguarda i veicoli già in circolazione alla data del 6 luglio 2022. Infine nel 2029 l’obbligo sarà esteso anche ai mezzi pesanti.

Ma cos’è una scatola nera? Il suo nome tecnico è Event data recorder (EDR) ed è un dispositivo che, nell’intervallo di tempo che va da poco prima a subito dopo l’incidente, registra e conserva una serie di dati, ne dettaglio: velocità; frenata; posizione e inclinazione del veicolo rispetto alla strada; stato e frequenza di attivazione di tutti i sistemi di sicurezza attiva e di prevenzione degli incidenti presenti sul mezzo.

Trapani, incidente aereo: volo interrotto per un problema al decollo

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004