Home » Oggi a Vetralla i funerali del piccolo Matias: il gesto della madre commuove tutti

Oggi a Vetralla i funerali del piccolo Matias: il gesto della madre commuove tutti

La storia di cronaca nera che arriva da Vetralla è qualcosa di agghiacciante. Sembra la trama di un film horror. Tutti da martedì scorso 16 Novembre 2021 hanno imparato a conoscere il nome di Matias, il bimbo di 10 anni trovato senza vita dalla madre Mariola Rapaj nella sua cameretta. Accusato dell’omicidio del piccolo il padre Mirko Tomkow. Una tragedia che ha sconvolto tutte le persone vicine al bambino. Un altro innocente che ha perso la vita perchè i grandi a volte smettono di ragionare. Nella giornata di oggi, 20 Novembre 2021, un’intera comunità ha deciso di salutare il piccolo Matias Tomkow per un’ultima volta. La reazione della madre ha lasciato tutti quanti senza parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Oggi a Vetralla i funerali del piccolo Matias: per lui tantissimi palloncini gialli

Il via libera alla cerimonia funebre per salutare per l’ultima volta il piccolo Matias Tomkow è arrivato dopo che ieri è stata eseguita l’autopsia sul suo cadavere. Fra sessanta giorni verrà resa pubblica la relazione del medico legale che si è occupato dell’esame. I funerali del bambino si sono tenuti oggi a Vetralla, in provincia di Viterbo. Alle esequie hanno partecipato sia l’amministrazione comunale che la gran parte dei cittadini. All’interno della chiesa c’erano anche il preside, le maestre e i compagni di scuola di Matias. L’uscita dalla chiesa di Santa Maria del Soccorso a Cura della bara è avvenuta tra una marea di palloncini gialli e grandi applausi. Un modo affettuoso per dire addio al piccolo. Inoltre, la comunità si è stratta in forte abbraccio intorno alla mamma del bambino, la quale sopraffatta dalle emozioni è crollata. La sua reazione ha commosso tutti i presenti. La madre, durante l’ingresso e prima dell’uscita, ha più volte abbracciato la piccola bara. “Sei l’amore mio, Matias sei l’amore mio”, ha detto come in una preghiera costante.

Il padre del piccolo è stato interrogato

Il Gip Savina Poli del Tribunale di Viterbo ieri pomeriggio, 19 Novembre 2021, ha convalidato l’arresto di Mirko Tomkow indagato per omicidio volontario del figlio di 10 anni Matias. Il 44enne polacco è assistito dall’avvocato Pier Paolo Grazini. Tomkov sarebbe andato a casa dei due, avrebbe citofonato mentre il figlio era solo in casa e quest’ultimo gli avrebbe aperto la porta di casa. Stando a quanto emerso durante l’interrogatorio di garanzia, il 44enne avrebbe tappato naso e bocca al figlio con dello scotch e poi lo avrebbe colpito alla gola con un coltello trovato in un cassetto della cucina.