Home » Ora solare 2021, ecco quando e come spostare le lancette nel mese di Ottobre

Ora solare 2021, ecco quando e come spostare le lancette nel mese di Ottobre

Ora solare 2021, ecco quando e come spostare le lancette nel mese di Ottobre. Le lancette dell’orologio dovranno essere tirate indietro di 60 minuti, dalle 03 alle 02, e si guadagnerà così un’ora di sonno. Tutto accadrà nella notte tra sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021. Grazie a questo cambio, si avrà un’ora di luce in più la mattina a discapito però del pomeriggio, quando farà buio prima. Il passaggio tra ora legale e ora solare doveva essere sospeso, ma per il momento continua come ogni anno. Vediamo insieme cos’è successo a Bruxelles. (Continua a leggere dopo la foto)

Ora solare 2021, ecco quando e come spostare le lancette nel mese di Ottobre

Come abbiamo appena detto, nella notte tra il 30 e il 31 Ottobre 2021 si dovranno spostare le lancette indietro di un’ora perchè entrerà di nuovo in vigore l’ora solare. Come ricorderete, l’Europa doveva mettere fine al passaggio stagionale tra ora legale e solare, ma almeno per ora tutto è fermo. A Bruxelles, infatti, la proposta legislativa della precedente commissione Junker è in stallo al Consiglio dell’Unione Europea, dove gli Stati non hanno ancora trovato un accordo.  La proposta si basava sullo studio della Commissione sui danni alla salute psico-fisica provocati dal cambio e sottolineava anche la scarsa rilevanza in termini di risparmio energetico. Per ora, con l’avvento del Covid-19, questa “problematica” è passata in secondo piano e per ora sembra essere in stallo.

Quando si tronerà all’ora legale?

Se non dovessero esserci nuove indicazioni da Bruxelles entro il 2021/22, l’ora solare durerà fino a marzo del prossimo anno. Dunque per essere più chiari sul nuovo passaggio d’orario, l’ora solare che partirà dal prossimo 31 ottobre 2021, resterà attiva fino all’ultimo weekend del mese di marzo 2022, ovvero fino alla notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo 2022, quando si rifarà il cambio e le lancette dovranno essere spostate di nuovo, ma un’ora in avanti. In Italia l’ora legale nacque come misura di guerra nel 1916, tramite il decreto legislativo luogotenenziale n. 631 del 25 maggio che andò a modificare il precedente Regio Decreto n. 490 del 10 agosto 1893, rimanendo in uso fino al 1920. Dal 1940 al 1948 fu abolita e ripristinata diverse volte a causa della Seconda Guerra Mondiale. Poi l’ora legale venne adottata definitivamente con la legge 503 del 1965 e applicata per la prima volta nel 1966.