Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Stefano Tacconi, oggi il passo decisivo: le sue condizioni

Stefano Tacconi, oggi il passo decisivo: le sue condizioni

Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana, da più di un mese è ricoverato per un aneurisma. Il giocatore si trova nel reparto di neurologia dove i medici monitorano di continuo le sue condizioni di salute. A tenergli compagnia e ad aggiornare i fan ci pensa il figlio, Andrea, che anche stavolta ha comunicato su Instagram gli aggiornamenti sulle condizioni del padre.

Stefano Tacconi si trova all’ospedale di Alessandria dallo scorso 27 aprile. Lo storico portiere della Juventus e della Nazionale italiana, ha avuto un aneurisma celebrale mentre si trovava ad un evento con il figlio. Il tempismo di Andrea e l’immediato ricovero in ospedale hanno salvato la vita a Stefano Tacconi, che però sta attraversando momenti molto delicati. L’ex calciatore corre ancora dei pericoli vista la portata di quello che gli è accaduto. Il figlio ci tiene ad aggiornare i fan del calciatore sulle sue condizioni di salute e proprio da lui abbiamo scoperto che oggi per Tacconi è un giorno importante.

Come sta Stefano Tacconi: cosa succederà oggi

In questo momento Stefano Tacconi è ancora ricoverato in terapia intensiva. Un attacco ischemico comporta dei rischi anche futuri, percià l’uomo non è fuori pericolo. Tuttavia, nelle ultime settimane, le condizioni del portiere si sono stabilizzate, come fatto trapelare dalla divisione di neurologia dell’ospedale di Alessandria.

Nella serata di ieri, lunedì 30 maggio, Andrea Tacconi ha aggiornato ancora una volta i fan sulle condizioni del padre. E ha fatto intendere che oggi per lui è una giornata decisiva. Stefano Tacconi dovrà sottoporsi ad una tac, che decreterà le condizioni neurologiche del cervello e si capirà se vi sono danni di vario genere. Soltanto dopo l’esame in questione i medici potranno sciogliere la prognosi e, eventualmente, decideranno di spostare l’uomo in un altro reparto ospedaliero.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004