Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Sente un’esplosione nel garage, la sua auto elettrica ha preso fuoco: cos’è successo

Sente un’esplosione nel garage, la sua auto elettrica ha preso fuoco: cos’è successo

Il signor Gonzalo Salazar è la vittima del misfatto. La sua auto elettrica ha preso fuoco dal nulla mentre si trovava parcheggiata nel garage di casa sua. Gonzalo ha raccontato di aver sentito un’esplosione provenire da lì e andando a controllare ha trovato la sua auto distrutta dalle fiamme. Non è un caso isolato: è successo più volte che le auto elettriche prendessero fuoco dal nulla.

Auto elettrica in fiamme: il racconto di Gonzalo Salazar

Il portale specializzato americano, Electrek ha riportato la notizia su quanto accaduto. Gonzalo ha spiegato di aver l’auto, una Jaguar I-Pace, dal 2019. “Il 16 giugno ho collegato l’auto prima di andare a letto. La mattina del 17 giugno mi sono svegliato e ho staccato la spina dalla macchina. Più tardi quella mattina, ho deciso di fare alcune commissioni. Quella mattina ho guidato per circa 12 miglia prima di tornare a casa e parcheggiare l’auto nel garage, lasciando la porta del garage aperta. Mentre facevo le cose a casa, ho sentito degli scoppi provenire dal garage. Ho deciso di andare a vedere da dove provenivano i suoni e, entrando nel garage, mi sono trovato di fronte a uno spesso muro di fumo – ha raccontato il signor Salazar -. Il mio pensiero è stato immediatamente: ‘Quando c’è fumo c’è fuoco’ e ho bisogno di portare la macchina fuori dal garage di casa”.

Gonzalo ha quindi portato l’auto fuori di casa: il mezzo ha preso fuoco. Il proprietario ha quindi chiamato i vigili del fuoco che hanno domato l’incendio. “C’erano detriti che volavano dappertutto, quindi ho mantenuto le distanze – ha raccontato Gonzalo-. Dopo che i vigili del fuoco hanno versato la schiuma per molto tempo, l’auto stava ancora emettendo un ronzio proveniente dalla parte anteriore dell’auto”.

Leggi anche: Decreto Aiuti bis, bonus da 5.650 euro per alcuni lavoratori: ecco chi potrà ottenerli

Auto in fiamme, è il quarto caso registrato

Electrek ha spiegato che questo è il quarto incidente noto con questo tipo di batterie I-Pace, “il che sta sta iniziando a essere significativo considerando il numero relativamente piccolo di unità sulle strade”. Anche un’altra batteria, la Bolt EV, sembra sia responsabile di altri 17 incendi. Electrek ha fatto notare che per ora le statistiche degli incendi di auto elettriche e a motore a scoppio non sono molto differenti. Sì, però le auto elettriche prendono fuoco dal nulla, mentre le auto con il motore a scoppio lo fanno dopo un’incidente. La questione verrà sicuramente approfondita visto che l’Europa vorrebbe imporre l’elettrico dal 2035.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004