Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Missile Sarmat, la nuova arma dei russi: cosa sappiamo e come funziona

Missile Sarmat, la nuova arma dei russi: cosa sappiamo e come funziona

La guerra in Ucraina è arrivata al 66° giorno. L’offensiva nel Donbass prosegue, ma (secondo le intelligence di Gran Bretagna e Stati Uniti) la Russia è in ritardo di qualche giorno sui piani di attacco alla regione. Nel raid su Kiev, durante la visita del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, ha perso la vita una giornalista ucraina. La Russia, pur di portare a casa la vittoria, ha deciso di utilizzare delle nuove armi. Dopo i delfini addestrati a sventare attacchi sottomarini arriva il missile Sarmat. Vediamo nel dettaglio cosa sappiamo su quest’arma e come funziona. (Continua a leggere dopo la foto)

Missile Sarmat, la nuova arma dei russi: cosa sappiamo e come funziona

In queste ultime ore, la propaganda russa ha diffuso una mamma che mostrerebbe i tempi e la traiettoria con cui il missile Sarmat raggiungerebbe le principali capitali europee (Berlino, Parigi, Londra e Roma). Si tratta di un nuovo missile balistico intercontinentale di Mosca, il quale sembra avere una gittata illimitata e costituisce una possibile minaccia per tutti i Paesi della Nato. Il Sarmat sarebbe capace di “penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura”. Il presidente Vladimir Putin ha affermato che l’arma darà garanzie di sicurezza alla Russia “contro le attuali minacce” e “farà riflettere coloro che stanno minacciando la Russia”. Durante l’annuncio, da parte della Russia, di un test del suo missile balistico intercontinentale Sarmat, Putin è apparso in televisione mentre seguiva i lavori dei militari. Il lancio avveniva da Plesetsk, nel nord-ovest del paese. (Continua a leggere dopo la foto)

Quanto tempo impiegherebbe a raggiungere Roma?

Questo nuovo missile nucleare della Russia, con una traiettoria imprevedibile, potrebbe stravolgere gli equilibri della guerra a livello mondiale. Il presidente russo Putin ha dichiarato: “Il nuovo missile ha le più alte caratteristiche tattiche e tecniche ed è in grado di superare tutti i moderni mezzi di difesa antimissile. Non ha eguali nel mondo e non ne avrà per molto tempo a venire. Quest’arma è davvero unica e rafforzerà il potenziale di combattimento delle nostre forze armate”. Julia Davis, un’americana esperta di propaganda russa, ha postato su Twitter una mappa andata in onda sul canale tv russo Rossija 1. Su di essa erano riportati traiettoria e tempi con cui lo Sarmat potrebbe raggiungere le varie capitali europee: 106 secondi per Berlino, 200 per Parigi,  202 per Londra e in meno di 200 secondi Roma.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor