Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Guerra in Ucraina, la previsione di Toni Capuozzo: “Sta per finire”

Guerra in Ucraina, la previsione di Toni Capuozzo: “Sta per finire”

Il famoso giornalista Toni Capuozzo, in un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook, ha fatto un’importante previsione sulla guerra in Ucraina. Secondo lui, il conflitto che da oltre trenta giorni vede opposti soldati ucraini e soldati russi sta per finire. In questo articolo vi riportiamo il suo pensiero pubblicato sui social. (Continua dopo la foto…)

La guerra in Ucraina

Da circa un mese non si fa che parlare della guerra tra Russia e Ucraina. Il conflitto, in realtà, è scoppiato nel febbraio 2014, quando gruppi di soldati russi hanno preso il controllo di una serie di posizioni strategiche ed infrastrutture in Crimea. I principali motivi di scontro sono proprio lo status della Crimea, della regione del Donbass e la possibile adesione dell’Ucraina alla NATO. Nell’aprile 2014, in seguito alle proteste pubbliche pro-Russia nell’area di Donbass, sfociate poi in una guerra tra governo ucraino e separatisti russi, si sono formate due repubbliche popolari indipendenti: Doneck e Lugansk. Arriviamo dunque a febbraio 2022, quando la Russia ha deciso di invadere letteralmente l’Ucraina. Inizialmente sono state colpite la capitale Kiev, la città di Kharkiv e i due porti strategici di Odessa e Mariupol. In seguito, i russi hanno attaccato anche la città di Dnipro, quella di Leopoli e altre limitrofe.

L’azione dell’armata russa è stata ovviamente condannata dalla Nato e da tutti gli Stati presenti al suo interno. Nei confronti di Putin e della Russia sono state inasprite le sanzioni, ma il presidente russo ha avvertito i suoi “nemici”, chiedendo di non intervenire altrimenti potrebbero esserci “conseguenze mai viste finora”. Egli ha inoltre messo in stato di allerta la forza di dissuasione russa. L’incubo della guerra atomica incombe sul mondo e le conseguenze potrebbero essere molto gravi. (Continua dopo la foto…)

Invasione Ucraina, gente in fuga: code ai bancomat, limitati i prelievi

Guerra Russia-Ucraina, Putin può davvero lanciare la bomba atomica?

La previsione di Toni Capuozzo sulla guerra in Ucraina

In un lungo post su Facebook, il giornalista Toni Capuozzo ha dichiarato che secondo lui il conflitto russo-ucraino è ai titoli di coda. I russi, infatti, non sono riusciti a conquistare Kiev, ma hanno ottenuto la costa. Di contro, i soldati ucraini hanno difeso la loro capitale. Presto, dunque, potrebbe arrivare il cessate il fuoco. Le potenze ridisegneranno i propri confini e sull’Ucraina Capuozzo ammette: “Assomiglia a una nuova Cipro“. Capuozzo poi conclude, dicendo: “Putin sosterrà che ha protetto e liberato il Donbass – e denazificato Mariupol – Zelinsky che ha respinto l’invasione. A quale costo, lo sanno”.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor