Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nel mondo della musica, è morto Richard Benson: triste annuncio

Lutto nel mondo della musica, è morto Richard Benson: triste annuncio

Il mondo della musica colpito da un gravissimo lutto: è morto Richard Benson. La notizia è stata annunciata pochi minuti fa ed ha generato un profondo senso di tristezza. Pochi sapevano che il chitarrista stesse lottando da tempo con una malattia. L’annuncio dunque è arrivato a sorpresa e questo rende ancora più amara la sua scomparsa. La sua morte lascia un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi cari e soprattutto dei suoi fan. (Continua dopo la foto…)

È morto Richard Benson

Il mondo della musica colpito da un gravissimo lutto: è morto all’età di 67 anni il famoso chitarrista Richard Benson. La notizia è stata annunciata poco fa attraverso il suo account Facebook: “Carissimi amichi e amiche, dobbiamo purtroppo darvi la notizia più brutta possibile. Richard ha lottato come un leone anche questa volta contro la morte e purtroppo non ce l’ha fatta. Ci ha lasciato. L’ultima volta, però, ci ha detto: ‘Se muoio, muoio felice'”.

Pochi sapevano che Richard stesse da tempo lottando contro una malattia. Anche per questo motivo, la notizia della sua scomparsa ha colto tutti di sorpresa. La sua morte lascia un vuoto incolmabile, sia nel cuore dei suoi cari che nella musica. Richard per anni si è distinto come uno dei migliori chitarristi della sua generazione. Nelle prossime ore saranno annunciate data e luogo dei suoi funerali. (Continua dopo la foto…)

Lutto nel mondo della Disney, è morto Luca Boschi: il fumettista aveva 66 anni

Chi era

Richard Philip Henry John Benson è nato a Woking, località di circa 60 mila abitanti nella contea del Surrey, in Inghilterra, il 10 marzo 1955. È stato un chitarrista di grande spessore, attivo nell’underground romano dei primi anni settanta. Nonostante fosse nato in Inghilterra, infatti, Benson ha trovato successo nel nostro paese. Nel corso della sua carriera, Benson ha anche condotto diverse trasmissioni televisive e radiofoniche a sfondo musicale ed è stato ospite in alcuni varietà sulle reti nazionali. È stato una figura storica delle emittenti private romane. Egli ha costruito la sua fama soprattutto grazie ai suoi spettacoli, nei quali è vittima di insulti e lanci di oggetti sul palco.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor