Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Trema l’Italia, terremoto poco fa: avvertito in diverse città

Trema l’Italia, terremoto poco fa: avvertito in diverse città

La terra ha tremato di nuovo. Un nuovo terremoto è stato avvertito poco fa in Italia. La popolazione si è riversata in strada temendo per il peggio. Il sisma è stato avvertito in diverse città. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) sta tenendo sotto controllo i movimenti della terra. Si spera che non ci siano eventi gravi come quelli accaduti in passato. (Continua dopo la foto…)

Terremoto avvertito poco fa in Italia

Brutto risveglio per tantissimi italiani. La popolazione poco fa ha avvertito alcune scosse di terremoto in diverse città della penisola. La terra dunque torna a tremare e questa volta ha colpito proprio il nostro paese. Dopo lo spaventoso tsunami che ha colpito le isole Tonga, da giorni isolate dal resto del mondo, adesso è l’Italia a temere un nuovo fenomeno sismico. L’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) sta monitorando la situazione. La popolazione ovviamente spera che si sia trattato di un fenomeno isolato e che le scosse non si ripetano anche nelle prossime ore. (Continua dopo la foto…)

Stretto di Messina terremoto, registrate nuove scosse: paura tra i cittadini

Terremoto in Lombardia

Nella notte tra martedì 18 e mercoledì 19 gennaio 2022, la popolazione compresa tra la provincia di Brescia e quella di Bergamo è stata svegliata da una scossa di terremoto avvenuta in zona Franciacorta. Il sisma è stato nettamente avvertito anche in altre zone della Lombardia. Secondo quanto riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa di terremoto è stata registrata intorno alle 23:33 con magnitudo 2.6. L’epicentro è stato localizzato a tre chilometri da Corte Franca, al confine con Clusane, sul lago d’Iseo, mentre l’ipocentro a una profondità di cinque chilometri. Il sisma è stato avvertito anche nei seguenti comuni: Predore, Paratico, Sarnico, Viadanica, Iseo, Provaglio d’Iseo, Adro, Villongo, Credaro, Capriolo e Adrara San Martino.

Il fenomeno sismico è stato di lieve entità. Non sono stati segnalati infatti danni a cose o persone, ma resta la paura tra la popolazione, soprattutto dopo i fenomeni che hanno colpito le isole Tonga. Un mese fa, tra l’altro, i cittadini della Lombardia sono stati spaventati da una scossa di terremoto ben più potente di quella registrata nella notte in Franciacorta. La terra ha tremato la mattina di sabato 18 dicembre 2021 con una scossa di magnitudo 3.9. Il sisma ebbe epicentro a Dalmine, vicino Bergamo, e fu avvertito anche a Milano.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004