Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Vladimir Putin, il Presidente russo dovrà operarsi? L’indiscrezione fa il giro del mondo

Vladimir Putin, il Presidente russo dovrà operarsi? L’indiscrezione fa il giro del mondo

La guerra in Ucraina continua senza sosta e ormai l’invasione russa va avanti da oltre due mesi. Ieri c’è stata una nuova evacuazione di civili da Mariupol: circa 100 persone sono uscite dalle acciaierie Azovstal.  Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, ieri sera in televisione, ha minacciato: “L’Italia è in prima fila tra coloro che adottano e promuovono le sanzioni anti-russe. Per noi è stata una sorpresa”. Oleg Tinkov, ex oligarca che aveva criticato la guerra, ha spiegato al New York Times di essere stato costretto a vendere forzatamente le azioni della banca che ha fondato. Adesso, in queste ore, è giunta anche una nuova indiscrezione sul Presidente Russo Vladimir Putin, il quale dovrebbe sottoporsi a breve ad un’operazione. Vediamo nel dettaglio che cosa sta accadendo. (Continua a leggere dopo la foto)

Vladimir Putin, il Presidente russo dovrà operarsi? L’indiscrezione fa il giro del mondo

Sul canale General SVR di Telegram, come riportato da Libero, è apparsa una nuova indiscrezione su Vladimir Putin. Il Presidente russo molto presto dovrebbe sottoporsi a un intervento chirurgico per il cancro di cui soffrirebbe. Secondo la fonte, mentre il presidente sarà in ospedale, il potere effettivo verrà gestito da Nicolaj Patrushev, 70 anni, pietroburghese e cresciuto nel Kgb. Patrushev è stato anche il capo del servizio segreto russo, l’Fsb, e oggi fa parte del Consiglio di sicurezza ed è una delle voci più ascoltate dal leader. Nel frattempo la situazione in Ucraina si fa sempre più delicata. I militari di Kiev hanno parlato di “operazioni russe con missili e artiglieria nella regione di Dnipropetrovsk”, e anche di “14 attacchi respinti nelle regioni di Luhansk e Donetsk”, con distruzione di “11 carri armati, 9 droni e 7 sistemi d’artiglieria”. Il comandante della 36° brigata dei marines ucraini, Sergiy Volynsky, ha aggiunto: “Abbiamo 600 militari feriti che hanno bisogno di aiuto, centinaia di civili e 60 bambini che cercano sicurezza con noi”. (Continua a leggere dopo la foto)

 

 

Cosa potrebbe accadere il 9 maggio 2022

Mancano ormai soltanto sette giorni alla parata della vittoria del 9 maggio 2022, la data in cui la Russia celebra la vittoria sul nazismo. Molti temono che in questa occasione il Presidente russo Vladimir Putin potrebbe dichiarate la guerra totale contro l’Ucraina. Su tale eventualità, il Ministero della Difesa ha dichiarato: “Se la Russia annuncerà una piena mobilitazione dipenderà dai risultati dei combattimenti in corso nella zona orientale. Se il nemico non riuscirà a realizzare i suoi piani nel prossimo futuro, questo scenario è del tutto possibile”. A questo punto tutto potrebbe diventare possibile: anche lo scenario peggiore, ovvero lo scoppio di una Terza Guerra Mondiale.

Guerra in Ucraina, è morta la campionessa Alina Peregudova: aveva 14 anni

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor