Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Yari Carrisi, è guerra con il padre Al Bano: cos’è successo

Yari Carrisi, è guerra con il padre Al Bano: cos’è successo

Il famoso cantante Al Bano Carrisi e suo figlio Yari non si rivolgono più la parola. Già più di una volta il primogenito ha dichiarato di non andare molto d’accordo con Albano Carrisi. Ma adesso qualcosa potrebbe essersi definitivamente rotto nel loro rapporto a causa della decisione del padre Al Bano. Cos’è successo tra i due?

Al Bano Yari Carrisi

I figli di Albano Carrisi

Albano Carrisi ha avuto quattro figli con Romina Power: Yari, Ylenia, Cristel e Romina Jr. Successivamente, Romina ha deciso di lasciarlo e per tornare in America, la sua terra d’origine. Al Bano allora ha intrapreso una relazione con Loredana Lecciso. Sin dal primo momento i fans del cantante hanno criticato moltissimo la show girl, accusata da tutti di voler ottenere esclusivamente un po’ di popolarità. Questi però hanno dovuto rimangiarsi la parola visto che la relazione tra Al Bano e la Lecciso dura da tantissimi anni. I due hanno due figli: Albano Jr e a Jasmine. La piccola Jasmine ha più volte ammesso di non avere un rapporto idilliaco con le sue sorellastre.

Leggi anche: Guendalina Tavassi Instagram, l’influencer vittima di un furto? Ecco tutta la verità

Al Bano e Yari Carrisi non si parlano più: cos’è successo

Albano Carrisi oltre alla brillante carriera di cantante e showman, ha anche una tenuta a Cellino San Marco, dove produce il vino. Si dice che abbia deciso di lasciare l’intera conduzione dell’azienda vinicola ad Albano Jr, l’ultimo figlio suo e della Lecciso. In questo modo ha escluso tutte le donne della famiglia, che però sembrano non aver reagito male, forse consapevoli di una mentalità un po’ antica del sud Italia cui il loro papà è abituato.

Quello che l’ha presa veramente male è stato Yari Carrisi, escluso da un incarico così importante. Questo ha inevitabilmente portato a una rottura tra i due, che secondo i rumors non si rivolgono più la parola.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004