Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Giuliana De Sio, la confessione sulla madre mette i brividi

Giuliana De Sio, la confessione sulla madre mette i brividi

In un’intervista concessa a «Il Corriere della Sera» Giuliana De Sio ha ripercorso gli inizi della sua carriera, svelando retroscena e incontri decisivi per la sua formazione come attrice. L’avvenente 66enne ha parlato anche della sua vita privata, raccontando come mai aveva fatto prima d’ora, le difficoltà vissute in famiglia. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Iva Zanicchi, clamoroso sfogo: “Non arrivano a fine mese”

Giuliana De Sio, la confessione sulla madre mette i brividi

Attrice di cinema, teatro, televisione, ha lavorato con i più grandi, ma ha cominciato per caso: «Ero giovanissima, una diciottenne in fuga da casa. Appena finito il liceo a Cava de’ Tirreni, dove vivevo con la mia famiglia, arrivai a Roma. Cominciai a frequentare comunità hippy e amici che lavoravano nell’ambiente dello spettacolo. Conobbi Alessandro Haber, che avevo visto recitare in teatro e mi aveva colpito come attore, ma lui prese a corteggiarmi in maniera spietata… cedo alla sua corte. Non avevo mai pensato di fare il suo mestiere, fu lui che, essendo convinto di aver intravisto in me qualcosa di giusto per lo schermo, prima mi scatta una serie di foto sul terrazzino di casa, poi mi prese per la collottola e mi portò da un agente cinematografico. La mia faccia fa il giro di ben tre produzioni, mi propongono di fare tre provini, li supero tutti e tre. Non sapevo cosa scegliere, ma scelsi bene: il personaggio di Sibilla Aleramo nello sceneggiato “Una donna” nel 1977. In pratica, da assoluta principiante, mi ritrovavo in un ruolo da protagonista… un inizio folgorante», ha racconto Giuliana De Sio. (continua a leggere dopo le foto)

È scappata da una famiglia difficile e cominciato a fare l’attrice per caso

È scappata da una famiglia difficile: «Mio padre, avvocato, se ne andò di casa molto presto, quando mia sorella Teresa ed io eravamo bambine. Mia madre, laureata in medicina, senza aver mai praticato la professione, cominciò a bere. Era una donna infelice, una delle più infelici che abbia mai conosciuto. Difficile stare vicino a una persona alcolizzata, che oltretutto è tua madre. La mattina, fino a una certa ora, era ancora lucida, e mi pareva di intravedere in lei una mamma come tante altre, diciamo normale. Poi iniziava a bere birra, diventava aggressiva, sgradevole, solitaria, chiusa in sé stessa, e non era più mia madre. Io facevo uno slalom, tra i suoi momenti di lucidità e quelli in cui era fuori di testa, per instaurare un possibile rapporto con lei. Il bello e il brutto, li affrontava bevendo. Quando me ne andai via, ne soffrì molto, ma non avevo altra scelta, non vedevo l’ora di abbandonare tutta quella pesantezza, e mi sono salvata», ha raccontato la De Sio. (continua a leggere dopo le foto)

Giuliana De Sio: «Dicono che da giovane fossi antipatica, forse lo ero»

L’attrice è stata capace di voltare pagina, dopo anni, ma quel vissuto è parte di lei: «Dicono che da giovane fossi antipatica, forse lo ero, perché dovevo muovermi in un mondo, quello dello spettacolo, che non conoscevo. Ero stata catapultata in mezzo a produttori, registi e attori famosi, fotografi, giornalisti… ed è probabile che all’inizio dovessi difendermi, capire come comportarmi. Poi sono stata aiutata da una trentina d’anni in analisi: ho vissuto dei transfer furibondi con i miei analisti, ma evidentemente sono serviti a qualcosa. Non so come sarei diventata se non mi fossi sdraiata sul lettino dello psicoanalista». (continua a leggere dopo le foto)

L’assenza del padre e l’interesse per uomini molto più grandi di lei

Il padre assente l’ha poi spinta a innamorarsi di uomini molto più grandi di lei, come ad esempio Elio Petri: «Ho sempre cercato negli uomini delle forti personalità e che contenessero tanti elementi importanti e, naturalmente, per avere tanti contenuti bisogna essere in là con gli anni. Elio era un intellettuale a tutto tondo: sapeva tutto ed era anche molto spiritoso, poi era dotato di un fascino irresistibile», ha confessato Giuliana De Sio. Leggi anche l’articolo —> Michelle Hunziker e Giovanni Angiolini non stanno più insieme: il motivo della rottura

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004