Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Zanardi trasferito a Vicenza dopo l’incendio in casa: ecco le sue vere condizioni

Non c’è pace per Alex Zanardi, che è stato colpito nella giornata di ieri, martedì 2 agosto 2022, da un grave incidente domestico. Purtroppo un incendio ha danneggiato la villa dove il 55enne bolognese vive con la moglie Daniela Manni e il figlio Niccolò. A causa del tragico evento l’atleta è dovuto tornare in ospedale. A prendere fuoco potrebbe essere stato l’impianto fotovoltaico. Si stanno accertando i possibili danni ai macchinari necessari all’ex pilota. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Sonia Bruganelli in crisi: “Le cose nella vita cambiano”

Zanardi trasferito a Vicenza dopo l’incendio in casa

L’ex corridore di Formula Uno quasi ventuno anni fa ha dovuto subire l’amputazione di entrambe le gambe dopo un violento incidente sulla pista tedesca di Lausitz nel mezzo di una gara del campionato Champ Car. Nonostante le difficoltà Zanardi aveva ripreso a guidare auto e a conquistare successi in velocità e rally per dedicarsi poi alla handbike, la bicicletta spinta solo dalla forza delle braccia. Ha sempre dimostrato di essere un uomo tenace, coraggio, determinato. Con la handbike l’atleta ha conquistato quattro titoli paralimpici e vari campionati del mondo. (continua a leggere dopo le foto)

Ecco le sue vere condizioni

Il 19 giugno 2020 sulle strade di Pienza Zanardi è rimasto coinvolto in un altro tremendo incidente durante una manifestazione benefica. Da allora sulle sue condizioni c’è il massimo riserbo famiglia. Dal 20 dicembre del 2021 Zanardi era tornato a casa dopo essersi sottoposto a numerosi interventi chirurgici al cervello e aver seguito terapie fra Siena, Milano, Padova e Ravenna. Purtroppo la sua villa ieri ha preso fuoco. Dai primi accertamenti pare che l’incendio sia stato scatenato da una scintilla nell’alimentazione dell’impianto fotovoltaico. (continua a leggere dopo le foto)

Zanardi e i progressi fatti negli ultimi mesi

La famiglia ha deciso di trasferire momentaneamente l’atleta a Vicenza nel centro di riabilitazione del San Bortolo, dove era già stato ricoverato. Bisognerà accertare se i macchinari che permettono al campione paralimpico di proseguire la sua riabilitazione sono in perfetto stato nonostante il rogo. La villa risulta comunque agibile: a proposito di Zanardi, la moglie e il figlio hanno confermato che il campione aveva lasciato il letto e durante il giorno sedeva in poltrona. Di progressi ne ha fatti parecchi: capisce quel che gli viene detto, ma ancora non avrebbe la facoltà della parola. (continua a leggere dopo le foto)

Zanardi, parla la moglie: “Siamo molto grati al personale medico delle cliniche in cui è stato curato”

“Dopo il lungo periodo in ospedale è stato importante per lui tornare dalla sua famiglia. Per un anno e mezzo Alex ha avuto intorno a sé solo persone con mascherine e dispositivi di protezione e le visite erano molto limitate. Ora stiamo con Alex tutto il giorno, lui è nel suo ambiente familiare e quindi può tornare un minimo alla normalità. Questo gli dà ulteriore forza. Siamo molto grati al personale medico delle cliniche in cui è stato curato”, le parole della moglie Daniela. Leggi anche l’articolo —> Totti e Ilary Blasi, spunta clausola bomba sul divorzio: di che si tratta

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004