Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Amici”, il ballerino picchiato perchè gay: le sue condizioni

Il ballerino del talent show “Amici” di Maria De Filippi è stato picchiato da alcuni ragazzi a Roma nella serata di sabato 15 gennaio 2022. È stato lui stesso a denunciare il bruttissimo incidente sui social. Il ballerino ha condiviso una serie di storie su Instagram con il volto segnato dall’aggressione. La sua colpa? Essere gay. (Continua dopo la foto…)

simone baroni amici

“Amici”, il ballerino picchiato perchè gay

Un’altra aggressione omofoba si è consumata a Roma nella serata di sabato scorso 15 gennaio 2022. Il ballerino del talent show “Amici” si trovava insieme ad un gruppo di amici, quando è stato aggredito brutalmente. La sua colpa? Essere gay. Il ballerino infatti, come raccontato ai microfoni di Fanpage.it, stava parlando con due ragazze, quando ad un certo punto sente urlare: “Ma non vedi che è fr***o?”. I ragazzi, però, sarebbero passati presto dalle parole ai fatti, aggredendo con due pugni al volto il malcapitato. Il ballerino ha denunciato prima l’episodio sui social e poi ai carabinieri. (Continua dopo la foto…)

Lutto terribile ad “Amici”: è morto improvvisamente, proprio prima di Natale. Fan sconvolti

“Amici” di Maria De Filippi, la trasformazione della vip lascia tutti a bocca aperta

Il racconto di Simone Baroni di “Amici”

Simone Baroni, oggi coreografo e imprenditore ma un tempo allievo della scuola di “Amici“, è stato picchiato da alcuni ragazzi nel quartiere San Giovanni di Roma nella serata di sabato scorso 15 gennaio 2022. Il ballerino ha raccontato a Fanpage.it: “Ero con un gruppo di amici in un bar in zona San Giovanni quando mi sono allontanato per raggiungere l’automobile, poco distante dal locale. Mi sono fermato a parlare con due ragazze e da lontano si è sentito un ragazzo urlare: ‘Ma non lo vedi che è fr***o?’, e altre cose che evito di specificare”. Il ballerino ha risposto alla provocazione dicendo di non aver capito e così i ragazzi sono passati dalle parole ai fatti, aggredendo brutalmente Simone.

“Il giorno dopo sono andato in ospedale: la prognosi è di 5 giorni. Poi sono andato a fare la denuncia da carabinieri e ho consegnato il video girato la sera prima, in cui si vedevano i volti dei ragazzi che mi hanno aggredito: non so adesso come agiranno”, conclude Baroni. Ovviamente ci auguriamo che i carabinieri possano rintracciare gli aggressori e punirli.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure